Fortify inizia la spedizione del sistema di stampa 3D DLP Flux One


“Nonostante gli arresti dovuti a COVID, il nostro team snello è stato in grado di portare avanti e fornire la tecnologia con interruzioni minime”.


Il fornitore di stampa 3D con sede a Boston Fortify ha iniziato le spedizioni del suo sistema di produzione digitale di compositi Flux One ai siti dei clienti.

L’azienda ha svelato il suo sistema di stampa 3D di punta, che utilizza il magnete per guidare le fibre durante la costruzione all’inizio di quest’anno, annunciando anche la sua tecnologia CKM (Continuous Kinetic Mixing) per garantire l’uniformità della distribuzione delle particelle nelle parti stampate.

Parlando con TCT in primavera, il CEO di Fortify Josh Martin ha spiegato che la società aveva lavorato con i clienti beta presso le strutture di Fortify per metterli al passo con la tecnologia e dare il via allo sviluppo delle applicazioni, prima che portassero le stampanti Flux One in casa.

Fortify ha sviluppato la tecnologia per accedere a fotopolimeri ad alte prestazioni e consentire la stampa 3D di utensili per stampaggio a iniezione , componenti di uso finale e dispositivi a radiofrequenza e microonde. Con tre materiali progettati per le prestazioni meccaniche già disponibili e altri sei materiali per le prestazioni meccaniche ed elettriche in fase di sviluppo , Fortify ritiene di fornire una piattaforma che può consentire ai clienti di sostituire gli utensili in metallo a costi inferiori e in tempi di consegna più rapidi, offrendo anche opportunità in parti di uso finale.

Per saperne di più: Intervista: Fortify discute di Fluxprint, dei clienti beta e del prezzo delle piattaforme di produzione di compositi digitali

L’azienda sta portando queste capacità sul mercato sulla scia di oltre 12 milioni di dollari in investimenti in capitale di rischio da gennaio 2019. Dopo aver fatto l’annuncio di CKM a marzo, Fortify aveva programmato i mesi estivi per l’inizio delle spedizioni e, nonostante le ovvie interruzioni a livello mondiale, ha è riuscito a tenere il passo.

“La spedizione del nostro primo prodotto è un passo enorme per Fortify”, ha commentato Josh Martin, CEO e co-fondatore di Fortify. “Nonostante le chiusure dovute a COVID, il nostro team snello è stato in grado di portare avanti e fornire la tecnologia con un’interruzione minima della nostra sequenza temporale. Dopo diversi anni di sviluppo e assistenza ai clienti in remoto, siamo entusiasti di avere clienti che utilizzano queste macchine nel loro sito per portare i prodotti sul mercato “.

“La piattaforma modulare che stiamo introducendo sul mercato ci offre flessibilità per servire una vasta gamma di applicazioni”, ha aggiunto Paul Dresens, VP of Engineering di Fortify. “Siamo in grado di personalizzare i sistemi per le applicazioni avanzate di produzione additiva abilitate dalla nostra capacità unica di ottenere nuove proprietà dei materiali”.

Be the first to comment on "Fortify inizia la spedizione del sistema di stampa 3D DLP Flux One"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi