EOS entra nel mondo MindSphere

EOS tra le prime aziende di stampa 3D ad unirsi a MindSphere World

Siemens persegue l’IOT Internet of Things con il suo sistema operativo IoT aperto e basato su cloud,  MindSphere . Il sistema collega prodotti, impianti, sistemi e macchine, consentendo agli utenti di sviluppare rapidamente app nel cloud. Per promuovere il sistema, è stata sviluppata l’ associazione registrata MindSphere World eV , che comprende diverse società tra cui Siemens, Festo , KUKA e ora EOS .

La principale società di produzione additiva EOS è una delle prime a unirsi a MindSphere World nel settore della stampa 3D, e farà leva sui suoi quasi 30 anni di esperienza nella produzione additiva per diventare un partecipante attivo nell’organizzazione. La società ha in programma di presiedere un gruppo di lavoro additivo per la produzione come parte del suo ruolo nell’associazione.

“Con una comunità di aziende industriali e IT di ogni dimensione e settore, oltre a sviluppatori e start-up indipendenti, puntiamo a stabilire e guidare un ecosistema basato su MindSphere”, ha affermato Jan Mrosik, Presidente del Management Board di MindSphere World . “Quindi siamo molto lieti di avere EOS a bordo, un pioniere delle soluzioni di stampa 3D. Il know-how tecnologico dell’azienda nella produzione additiva contribuisce all’ulteriore sviluppo di MindSphere e delle sue applicazioni, aggiungendo un valore significativo all’ecosistema. ”
MindSphere consente alle aziende di utilizzare i dati da varie fonti per estese funzioni di analisi e gestione della produzione, indipendentemente dalla posizione. EOS sta inoltre lavorando costantemente per integrare le proprie soluzioni nei flussi di produzione dei propri clienti. Il software EOSCONNECTdell’azienda funge da gateway e, in combinazione con MindSphere, consente agli utenti di integrare i sistemi di stampa 3D EOS nell’Internet of Things. Le aziende possono quindi collegare reti di macchine in tutto il mondo, rendendo le loro capacità di produzione più flessibili e produttive.

“Nell’Industria  4.0, gli scenari di produzione stanno diventando sempre più digitalizzati”, ha affermato il Dr. Tobias Abeln, Chief Technical Officer di EOS. “La tecnologia di stampa 3D industriale offerta da EOS gioca un ruolo chiave in questo campo, poiché offre ai clienti un grado completamente nuovo di libertà in termini di progettazione e produzione dei pezzi. Pertanto la tecnologia viene sempre più utilizzata nella produzione seriale. Il passo successivo consiste nell’integrare in modo significativo la stampa 3D industriale negli ambienti di produzione sia esistenti che futuri e allo stesso tempo ottimizzare continuamente i flussi di parti e dati nella produzione seriale. In altre parole, si tratta della connettività digitale delle tecnologie convenzionali e additive. Con MindSphere World siamo in grado di collaborare con le aziende giuste per promuovere questo sviluppo. ”
EOS sta lavorando per garantire che le sue soluzioni possano essere connesse con le applicazioni MES / ERP e, con l’aiuto di EOSCONNECT combinato con MindSphere, può supportare nuovi mercati digitali e piattaforme IoT. Le aziende otterranno così un trasferimento senza interruzioni dei dati di produzione nei loro sistemi CAQ (Computer Aided Quality) per una tracciabilità affidabile e sicura, consentendo loro di convalidare i loro processi per la produzione. Inoltre traggono vantaggio dalla trasparenza con la visualizzazione e la lettura di KPI di produzione in tempo reale, aiutandoli ad aumentare la loro produttività complessiva.

Be the first to comment on "EOS entra nel mondo MindSphere"

Leave a comment