Entro il 2025 saremo in grado di stampare tridimensionalmente anche cuori, fegati e reni video

Certo stampare organi porterebbe a superare il vero grande problema del trapianto cioè il trattamento farmaceutico per evitare il riggetto

SYDNEY – Pelle, cartilagine, arterie e valvole cardiache sono già stampate in 3D. Ma entro il 2025, dicono i ricercatori, saremo in grado di stampare tridimensionalmente anche cuori, fegati e reni. Le nuove cellule di “ricambio” saranno una copia delle cellule del paziente, riducendo al minino il rischio di rigetto.
I ricercatori dell’ospedale di St Vincent di Melbourne, in Australia, hanno ideato la tecnica per stampare tessuti e cellule di “ricambio”. I ricercatori hanno collaborato con gli scienziati del Centro di scienze degli elettromateriali dell’Università di Wollongon ed hanno già iniziato a sperimentare l’unità di biofabbricazione sugli animali.
Strato dopo strato vengono stampati tridimensionalmente tessuti di cellule vive e che hanno un tasso di sopravvivenza del 95%. Gordon Wallace, professore e direttore del Centro di Wollongon, ha spiegato: “Usare le cellule stesse del paziente per creare i nuovi tessuti evita il problema del rigetto immunitari. Entro il 2025, sarà possibile fabbricare anche articolazioni, ossa e anche organi funzionali completi, come reni e fegato, su misura per il singolo paziente, superando la necessità del trapianto di organi. La nostra abilita’ di stampare cellule vive e biopolimeri, e di distribuirli spazialmente in una struttura 3D, va ai limiti dell’immaginazione”.
A dare slancio alla ricerca sarà la messa in opera a partire dal mese di giugno nell’Ospedale St Vincent’s di un’unità di bla prima del genere in Australia a essere installata in un ospedale, spiega Wallace: “”Questo metterà in contatto diretto i nostri scienziati e ingegneri con gli specialisti medici, su base quotidiana. E potrà accelerare la realizzazione di congegni medici pratici oltre alla riproduzione di organi”.

da ansa.it

Be the first to comment on "Entro il 2025 saremo in grado di stampare tridimensionalmente anche cuori, fegati e reni video"

Leave a comment