Emerging Objects presenta Nature by Design Cochineal


L’installazione di oggetti stampati in 3D è ora esposta alla mostra Cooper Hewitt

Sin dai tempi pre-ispanici l’insetto cocciniglia è stato usato come colorante naturale dalle popolazioni indigene delle Americhe. Per l’imminente mostra Cooper-Hewitt , Nature by Design: Cochineal, Emerging Objects ha prodotto una serie di oggetti stampati in 3D usando questo antico colorante.

Lo studio californiano fondato da Ronald Rael e Virginia San Fratello esplora da oltre un decennio il rapporto tra nuove tecnologie di produzione, come diversi processi di stampa 3D, e materiali tradizionali come argilla, cemento, legno e molti altri. L’installazione di Cochineal esplora l’eredità duratura della cocciniglia e il suo uso innovativo tra i designer contemporanei di tutte le Americhe attraverso una varietà di mezzi tra cui mobili laccati, tessuti e opere su carta.

Nature by Design trasforma il secondo piano di Carnegie Mansion in uno scrigno di tessuti, gioielli, mobili, posate e altro ancora tratto dalla collezione di Cooper Hewitt di oltre 210.000 oggetti di design. La mostra mostra come i designer nei secoli hanno osservato la natura, studiato i suoi materiali e imitato e sottratto i suoi schemi e le sue forme.

Un’altra installazione sarà incentrata sulla plastica, dal guscio di tartaruga stampato alla gomma vulcanizzata, ai pellet bioplastici e ai filati semisintetici, mostrando la bellezza della plastica naturale e i risultati del design con questi materiali flessibili vengono esplorati in questa affascinante gamma di oggetti.

Le lezioni di botanica esplora la natura nelle collezioni di Smithsonian attraverso tredici modelli botanici in prestito dal National Museum of American History e una selezione di libri illustrati e periodici delle biblioteche di Smithsonian, tutti serviti come sussidi didattici in un periodo del diciannovesimo secolo segnato da un crescente interesse per la scienza e l’istruzione.

Un’altra installazione, intitolata Botanical Expressions, mostra interpretazioni di forme botaniche che si snodano attraverso le arti decorative tra la fine del XVIII e l’inizio del XX secolo. Botanical Expressions si concentra su figure chiave – Christopher Dresser, Emile Gallé, William Morris e Louis Comfort Tiffany – la cui conoscenza delle scienze naturali e delle pratiche personali del giardinaggio ha arricchito la loro produzione creativa come designer. Una sequenza temporale di oggetti riflette elementi botanici nella forma e nel modello, evidenziando lo spostamento degli stili attraverso la geografia e i media in tessuti, ceramiche, vetro, rivestimenti murali e altro ancora. I prestiti significativi delle biblioteche di Smithsonian includono le guide illustrate che i progettisti hanno usato per la ricerca naturale e l’istruzione di disegno.

Nature by Design è reso possibile dal grande supporto di Amita e Purnendu Chatterjee. Un ulteriore supporto è fornito dal Fondo per i programmi del Master di Cooper Hewitt.

Be the first to comment on "Emerging Objects presenta Nature by Design Cochineal"

Leave a comment