Eddie il Drone robot bilanciato che troviamo su Thingiverse

Incontra ‘Eddie’  Un Drone  robot che si muove bilanciato su ruote

La stampa e la robotica   sono due campi che continuano a convergere . Stiamo costantemente assistendo a nuove idee e progetti open source  dispositivi robotici che combinano  parti stampate in 3d con altre tecnologie-up-and-coming, come Arduino, Raspberry Pi, e  Intel Edison. Ciò consente soluzioni completamente personalizzate  per chiunque sia in  grado di stampare in 3D e programmare le loro macchine.

Un ingegnere donna che attualmente lavora a Teledyne, di nome Renee,  ha aperto la porta della propria  immaginazione. Avendo passato tutta la sua vita tra  computer ed elettronica , oltre ad essere appassionata di costruzione di robot fin dalla scuola elementare.

La sua ultima creazione nasce da una stampante 3D Solidoodle 4, che lei ha usato per 14 mesi.

“Tutto è iniziato con l’amore per la creazione di robot,” racconta Renee a 3DPrint . “Questa volta ho voluto costruire qualcosa che non avevo fatto prima e avevo questa Intel Edison seduta sulla mia scrivania. Un robot auto bilanciante era una delle 5 cose che mi sarebbe piaciuto fare  da quando SparkFun  aveva rilasciato gli elementi costitutivi di Intel Edison.
Dal momento che lei non aveva mai creato un robot bilanciato con  la stampa 3D, non era al 100% sicura che avrebbe funzionato , ma presto si rese conto che tutto avrebbe funzionato.

Per progettare il robot, Renee ha utilizzato una copia gratuita di Google SketchUp. Da quando aveva lavorato con la Solidoodle 4 per più di un anno, aveva già acquisito una buona dose di esperienza per quanto riguarda la modellazione 3D  . Tuttavia, Eddie Balance Bot è stato il primo progetto in 3D   che ha creato da zero.

A dire il vero avevo in testa di rifare Johnny 5 del film cortocircuito o almeno qualcosa che lo sembrasse.

Se sembra a Johnny 5 o no, lasceremo che siate voi a deciderlo Quando Renee ha aggiunto la testa di Eddie e doveva decidere quale tipo di sensore  utilizzare. Ha trovato una piccola webcam USB e ha deciso di utilizzare questa. Come potete vedere nelle foto, il corpo di Eddie è venuto abbastanza bene, soprattutto considerando che è stato il primo progetto che Renee  ha fatto in 3d da zero.

Eddie, ha un processore Intel e il sistema operativo Linux. Il piccolo computer Intel Edison è connesso a diversi componenti, tra cui un’unità di misurazione inerziale tramite un connettore 70-pin. Eddie è in grado di percepire se il suo corpo sta cadendo in avanti, indietro o se è in equilibrio giusto.

“Una volta che Eddie si accende, si avvia automaticamente un programma C che ho creato per leggere ed elaborare il suo angolo incidente “, spiega Renee. “L’angolo è misurato a 100 Hz ed elaborato attraverso un filtro di Kalman.”

Eddie è inoltre dotato di un telecomando, utilizzando il fatto che la Intel Edison è dotata di tecnologie WiFi e Bluetooth. La telecamera montata sulla parte frontale dil Eddie ha finora solo testato un progetto GitHub che Renee ha trovato dopo aver fatto una ricerca su Google.

Finora, Eddie si è rivelato così come Renee avrebbe potuto sperare Oltre alle parti stampati in 3d, Eddie dispone di numerosi diversi dispositivi elettronici, tra cui il già citato Intel Edison, così come un IMU, un driver dual h-ponte motore, una batteria a ioni Litio , e due motori.

I file sono liberamente scaricabili su Thingiverse per chi volesse rifarsi il robot o migliorarlo.

Be the first to comment on "Eddie il Drone robot bilanciato che troviamo su Thingiverse"

Leave a comment