Edag Light Coocon l’auto prodotta con la stampa 3d

Edag Light Coocon 02Con la concept car Light Coocon, la tedesca EDAG punta tutto sulla leggerezza. Il corpo dell’auto, prevalentemente prodotto attraverso il processo di stampa 3D, si compone di una struttura ottimizzata, definita “bionica”. Il suo scheletro è infatti rivestito di uno speciale pannello tessile, resistente agli agenti atmosferici e integrato a un sistema di retroilluminazione. Il nuovo prototipo debutterà al prossimo Salone di Ginevra (in programma dal 5 al 15 marzo).
Gallery
Per l’esclusivo guscio protettivo dell’auto, EDAG si affida a un brand di spicco quale Jack Wolfskin, tra i maggiori produttori di materiali e tecnologie outodoor per zaini, tende e capi di abbigliamento sportivi. A fare da musa ispiratrice per l’innovativo progetto è la foglia, con la sua struttura essenziale e levigata: il risultato è lo sviluppo di una speciale fibra tessile denominata “Texapore Softshell”, un materiale elastico, resistente e impermeabile.
“Con un peso ridotto a soli 19 grammi per metro quadrato, il tessuto proposto da Jack Wolfskin è quattro volte più leggero di un comune foglio di carta, pur vantando una solidità eccezionale” spiega Jörg Ohlsen, amministratore delegato di EDAG.
La natura come ispirazione
Il tema della sostenibilità resta il fulcro centrale nello sviluppo della Light Cocoon. Per una produzione efficiente e orientata a minimizzare gli sprechi, il corpo macchina interpreta un design minimale, privo di qualsiasi accessorio secondario. L’intera struttura, composta così da un unico elemento, conferisce all’auto uno stile futuristico, che si combina a un carattere fortemente ergonomico.” (sp-x)

autoscout24.it

Be the first to comment on "Edag Light Coocon l’auto prodotta con la stampa 3d"

Leave a comment