Dr. INVIVO 4D6 di ROKIT Healthcare

ROKIT Healthcare presenta la prima piattaforma all-in-one per bioprinting al mondo con camera per bioreattore integrata, sterilizzatore al plasma e 6 testine di stampa rotanti: Dr. INVIVO 4D6

ROKIT Healthcare ha annunciato il lancio del Dr. INVIVO 4D6, una piattaforma di bioprinting basata su bioreattore con un incubatore di cellule incorporato e sterilizzatore al plasma a bassa temperatura come il primo del suo genere. È progettato e costruito con la visione della produzione in ospedale e offre un ambiente cellulare controllato in condizioni asettiche in combinazione con le complesse tecnologie di biofabbricazione di sei testine di stampa rotanti. ROKIT Healthcare è una società di soluzioni di medicina rigenerativa con sede in Corea del Sud che sviluppa hardware, software e piattaforme applicative cliniche che utilizzano la tecnologia di bioprinting 4D per la rigenerazione personalizzata di organi e tessuti umani.

L’amministratore delegato di ROKIT Healthcare, Seok Hwan You, spiega: “La bioprinting proprio accanto al capezzale all’interno della sala operatoria significa tempi, rischi e costi ridotti nel trasferimento delle cellule dei pazienti nella bioprinter e nel trasferimento dei tessuti stampati al paziente. È un nuovo tipo di soluzione sanitaria personalizzata point-of-care che massimizza i benefici delle tecnologie autologhe di medicina rigenerativa. Il Dr. INVIVO 4D6, che noi chiamiamo il Rigeneratore di Organi, è progettato per aprire la strada con caratteristiche che sono state aggiunte dopo il feedback di medici e scienziati. ”

Funzionalità del Dr. INVIVO 4D6 di ROKIT Healthcare
Il raggiungimento dell’architettura tridimensionale è solo uno dei numerosi fattori da considerare nell’ingegneria dei tessuti. I fattori dell’ambiente cellulare, come la temperatura di incubazione, il livello di ossigeno / anidride carbonica e l’umidità sono fondamentali per il successo dello sviluppo di tessuti e organi umani con vitalità e funzionalità ottimali delle cellule. Andando oltre la capacità di dispensare cellule e biomateriali con più testine di stampa, il Dr. INVIVO 4D6 offre un sistema integrato per soddisfare le esigenze cliniche nell’ingegneria dei tessuti umani e le sue applicazioni traslazionali.

Il Dr. INVIVO 4D6 ottimizza l’ingegneria dei tessuti e la ricerca in medicina rigenerativa con:

Incubatore di celle incorporato con controllo di temperatura, umidità e CO2
6 testine di stampa per la fabbricazione di tessuti complessi con idrogel, filamenti, pellet polimerici e diversi materiali approvati dalla FDA
Controllo completo delle particelle con tecnologia di generazione del flusso d’aria circolare, proprio come un armadio di biosicurezza
Elevata produttività al massimo con screening dei tessuti fino a 384 pozzetti e sviluppo del test
Traduzione di Bioprinting in sala operatoria
Oltre ad essere un produttore di bioprinter, ROKIT Healthcare lavora come appaltatore medico che collabora con agenzie statali, aziende biotecnologiche e centri di ricerca accademica per sviluppare applicazioni per la tecnologia di bioprinting nella sala operatoria dell’ospedale. ROKIT Healthcare ha ricevuto una sovvenzione di 3 milioni di dollari dal governo sudcoreano per lo sviluppo congiunto di un sistema di bioprinting 3D in situ per la rigenerazione della pelle. Dal 2019, ROKIT Healthcare ha stretto una partnership con gli ospedali specializzati in chirurgia plastica di tutto il mondo per offrire piattaforme di rigenerazione della pelle con scansione 3D per pazienti affetti da ulcere e ustioni croniche del piede diabetico . La società ha completato studi clinici in India e Corea.

Fondata nel 2012 e attiva in oltre 50 paesi, l’azienda sta portando avanti la rivoluzione scientifica e sanitaria nella medicina rigenerativa fornendo soluzioni di produzione di tessuti umani su richiesta in vivo e in vitro.

Be the first to comment on "Dr. INVIVO 4D6 di ROKIT Healthcare"

Leave a comment