Dalla Corea un robot stampato in 3d che imita le emozioni umane

Il robot stampato 3D imita le emozioni umane

Cosa pensi di quando senti la parola “robot?” Probabilmente non pensi alle emozioni. Gli esseri umani sono descritti come robotici se mancano di emozioni. Robotica e umanità sembrano poli opposti. Ma ora i ricercatori dell’Istituto di Scienza e Tecnologia della Corea ( KIST ) hanno sviluppato un robot umanoide che imita le emozioni umane, distribuendo linee di film con la giusta gravità e diventando visibilmente commosso quando si ascolta la musica.

È molto diverso da Westworld , ma il robot progettato dai ricercatori è un passo verso lo sviluppo di robot che sono più, beh, umani. Hanno anche utilizzato un’interessante tecnologia di stampa 3D per crearla. Innanzitutto, hanno progettato un modello 3D e creato un progetto pieghevole, che è stato poi stampato su un materiale di schiuma sottile. I pezzi di gommapiuma, che sono collegati da pezzi di corde che scorrono lungo il loro centro, sono impilati uno sopra l’altro per formare una testa umanoide.

“Utilizzando le stesse tecniche della stampa 3D, crea la figura 3D desiderata ripetendo i livelli dal basso. Ci vogliono circa due o tre ore “, ha spiegato IM Se-Hyuk, ricercatore senior di Robotica presso KIST.
Quando i ricercatori spingono le estremità delle corde, il robot si muove come una marionetta, ma quando l’intelligenza artificiale viene inserita nell’equazione, il robot reagisce effettivamente al suo ambiente.

“Se combinato con una struttura di intelligence, sarà in grado di reagire a ciò che dico e interagire come tale”, ha continuato Se-Hyuk.
È un po ‘inquietante da guardare, dato che ha i contorni di un volto, ma non le caratteristiche effettive – eppure si muove in modo simile a come fa un volto umano. Non ha la capacità di inseguirti in un parco come alcuni dei suoi cugini, ma può fissarti senza sguardo, il che è quasi altrettanto brutto. Se hai una fobia del robot, questo probabilmente non allevia il tuo disagio.

Se sei un fan dei robot e tutto ciò che possono essere programmati per fare, tuttavia, questo è abbastanza bello. I ricercatori si aspettano che sarà utilizzato per la produzione grafica nell’industria cinematografica, che risponde alla domanda “Perché dare a un robot la capacità di esprimere emozioni umane?” Il volto umano è una cosa incredibilmente complessa con spunti e riflessi sottili, e può esprimere molto con pochissimo movimento. I miei attori preferiti sono sempre stati quelli che possono esprimere grandi emozioni mentre sembrano fare pochissimo con i loro volti o corpi. A questo proposito, questo robot non vincerà probabilmente un Oscar in qualsiasi momento – non per il miglior attore, comunque, anche se forse per effetti speciali. I suoi movimenti facciali non sono abbastanza sottili, ma piuttosto fantoccio.

Tuttavia, il robot è un esempio affascinante di ciò che la tecnologia è in grado di fare, e la sua fabbricazione è un’interessante variazione anche sulla stampa 3D. Non ho mai visto nient’altro come questo particolare robot, anche se molti robot stanno diventando più umanoidi. Sarà interessante vedere come può essere usato nei film: tenete d’occhio KIST nei titoli di coda dei film.

Be the first to comment on "Dalla Corea un robot stampato in 3d che imita le emozioni umane"

Leave a comment