CUDA jetpack subacqueo stampato in 3D che corre fino a 8 miglia all’ora

CUDA, il primo jetpack subacqueo stampato in 3D del mondo può spingerti fino a 8 miglia all’ora
Uno studente del Regno Unito ha progettato un futuristico jetpack subacqueo in grado di spingere un nuotatore a velocità fino a otto miglia all’ora. Chiamato CUDA, il jetpack è stato realizzato interamente con materiali stampati in 3D.

Archie O’Brien, studente di design presso la Loughborough University, ha dichiarato che il progetto del jetpack subacqueo stampato in 3D è iniziato come parte di un progetto studentesco e ci è voluto solo un anno per progettare e costruire un prototipo funzionale.

L’idea originale di O’Brien era di ridurre il motore di un jet ski in modo che potesse essere indossato come un jetpack. Dopo aver appreso che simili dispositivi di propulsione subacquea erano troppo lenti o troppo costosi (può costare fino a $ 15.000) e pesare più di 30 kg, O’Brien ha deciso di sviluppare il proprio sistema di propulsione. Ha collaborato con la 3D Printing Company 3D Hub per costruire CUDA.

Il progetto finale è composto da 45 parti stampate in 3D e la maggior parte dei componenti è stata stampata utilizzando materiali PLA a basso costo e tecnologia FDM. Tutti e 45 i componenti stampati in 3D sono stati rivestiti con uno strato sottile di resina epossidica e le porte delle batterie ricaricabili e l’elettronica sono state trattate con guarnizioni in silicone in modo che l’acqua non possa penetrare. Il CUDA può essere assemblato in meno di 10 minuti sott’acqua.

La girante del dispositivo, o un meccanismo rotante che alimenta la pompa centrifuga, è stata stampata con SLS utilizzando polvere di fibra di carbonio, conferendole “la rigidità estrema necessaria per tali parti”.

CUDA funziona come un jet ski. La velocità del prototipo Cuda è controllata da un sistema di trigger palmare. “Lo sterzo è simile a un aeroplano, in quanto hai bisogno di una certa velocità prima di poter girare efficacemente”, spiegano gli Hub 3D . Con il suo sistema di propulsione brevettato, CUDA è il Jetpack Underwater più veloce al mondo.

Finora il CUDA è stato testato in piscine e piscine all’aperto. I mozzi 3D sostengono che, dopo aver testato il getto lasciandolo in acqua per mesi e vicino alle condizioni di congelamento, le parti stampate in 3D non mostrano alcun problema di perdita o deterioramento.

O’Brien ha in programma di sviluppare ulteriormente il prodotto prima di costruire un marchio. Ora mira a portare in produzione la Cuda durante il secondo trimestre del 2019. Tuttavia, non ha ancora indicato a quale prezzo CUDA sarà assegnato. Nel corso degli anni, rilasciando diversi prodotti sul mercato, il suo obiettivo in futuro è quello di diventare il leader di mercato nel settore degli sport acquatici a propulsione ricreativa.

Be the first to comment on "CUDA jetpack subacqueo stampato in 3D che corre fino a 8 miglia all’ora"

Leave a comment