Come stamparsi in 3d un flauto dolce

Creare strumenti musicali con la stampa 3d è stata una delle prime strade intraprese dai makers Tuttavia a comprensione di ciò che è possibile, e ciò che è pratico, sta rendendo questo metodo più maturo.
Alcuni strumenti si prestano più facilmente alla stampa 3D di altri e quello che sembra un candidato particolarmente adatto per fare dei test  è sicuramente il piffero o meglio il flauto dolce o flauto dritto. Ma solo perché sembra adatto non significa che sia semplice da produrre. Infatti il  Programmatore di software Aito Esteve Alvarado ha deciso di stampare un flauto contralto con la sua I3 Prusa. “Mi affascina l’idea di stampare i propri strumenti, e nel caso del flauto sono partito da un video su youtube di qualche anno fa che mostrava un flauto stampato completamente in 3D. Il flauto è riuscito completamente con le componenti stampate in materiali diversi. Per fare questo ovviamente ci vorrebbe una stampante 3D  industriale piuttosto costosa. Ma questa estate ho deciso di  provare a stampare il miglior flauto possibile con la mia stampante RepRap. ”

Molti immaginano la stampa 3D come qualcosa che agevolmente e semplicemente produce un prodotto finito, ma Alvarado ha capito subito che la magia di stampa 3D richiede anche una grande quantità del vecchio ‘olio di gomito.’ Per fortuna, ha condiviso i file per la sua creazione su Thingiverse rendendo ora questo progetto molto più accessibile anche per coloro che sono dei principianti . Alvarado ha descritto il processo di creazione dei file:

“Ho tentato di copiare un flauto  storico, ma era accordato con un La a 415 Hz (tipico dell’epoca barocca) e la diteggiatura era diverso dai flauti moderni, così ho deciso di mantenere solo il design estetico e fare tutte le misure per intonarlo a 440Hz. Ho usato OpenSCAD per modellare il flauto, Inscape per disegnare il contorno del disegno e un piccolo script di Python per modellare il  canale, questo è stato un po ‘complicato. ”

Con i file pronti ad andare, ci sono volute circa 13 ore per completare la stampa finale . Dopo la stampa,è stata  necessaria una certa attenzione perarrivare a finire il flauto. Un altro segno del suo impegno a condividere la sua conoscenza, è il fatto che Alvarado ha  scritto un tutorial completo su Instructables che descrive la produzione dalla stampa alla finitura.

Come dice un vecchio proverbio, “La prova del budino è nel mangiarlo”, così la ‘prova’ dello strumento è suonarlo.

“Sembra suonare piuttosto bene,” dice. “Possiedo un flauto contralto in plastica Yamaha  così posso confrontarlo solo con quello. Lo Yamaha sembra più luminoso e più fortedi quello stampato, ma questa è in realtà una caratteristica che mi piace perché posso suonare più tranquillo e posso controllare meglio il volume . La melodia non è del tutto perfettao, in alcune nota ha una stonatura del 30% , mentre altre sono davvero precise. ” Ma è nella pratica della costruzione che si riuscirà a migliorarlo.

L’indirizzo su thingiverse è questo http://www.thingiverse.com/thing:956851

L’indirizzo su Instructables è questo http://www.instructables.com/id/Baroque-Alto-Recorder-in-F/

Be the first to comment on "Come stamparsi in 3d un flauto dolce"

Leave a comment