Cody Wilson vuole stampare la sua Liberator la pistola 3d con una stampante Mark One 3d di Mark Forged ma la società non gliela vuole vendere

Cody Wilson è disposto a pagare 15 mila dollari  per una stampante Mark One 3D per stampare  in fibra di carbonio la sua pistola LIberator.

Cody Wilson è probabilmente una delle figure più controverse all’interno dello spazio stampa 3D. In realtà, Wired lo ha classificato la 14 ° persona più pericolosa al mondo. Detto questo, lui è una persona estremamente intelligente, uno che conosce i confini della legge, e spingerà questi confini al limite del possibile del diritto  . Il 27enne Wilson ha fatto notizia in maggio, quando lui e la sua compagnia, la Defense Distributed hanno condotto con successo un test sparando con la loro arma stampata in 3d la Liberator. In tal modo, ha portato la stampa 3D in prima linea in molti dibattiti politici, diventando un eroe per alcuni e un cattivo per gli altri.

Uno dei problemi della pistola Liberator di Wilson è che è stampata con materiali termoplastici che non sono esattamente i  più robusti fra i materiali. Anche se la sua pistola ha sparato, le successive prove di armi simili stampate in 3D ha  comportato spesso dei fallimenti catastrofici , con il rischio di lesioni per chi spara  . Ciò che serve, almeno nella mente di persone come Wilson, è una pistola più robusta , capace di superare diversi test senza creparsi , o peggio   esplodere nelle mani dell’utente.

Lo scorso febbraio, Mark Forged   ha presentato la  loro stampante Mark One 3D. Questa macchina è in grado di stampare utilizzando una combinazione di termoplastica  con fibra di carbonio, fibra di vetro o kevlar, e’ un dispositivo capace di stampare oggetti incredibilmente resistenti. E ‘passato poco più di un anno da quando la società ha aperto i pre-ordini, e da allora c’è stata una tempesta di fuoco dei media intorno a questa nuova macchina.  Chi la ha provata al CES di Las Vegas 2015 sostiene  che per un prezzo di soli 5.499 dollari, è certamente un affare.

La Mark One è ideale per una varietà di applicazioni di prototipazione e di uso finale, ma sembra perfetta anche per la realizzazione di una pistola stampata in 3D .

Dovrebbe resistere meglio non creparsi e non esplodere facilmente.

Mark Forged afferma che gli oggetti stampati con la Mark One hanno resistenza cinque volte superiore a quelli stampati in  termoplastico , e una rigidità che è di 20 volte superiore a quella del materiale che viene normalmente utilizzato nelle stampanti FFF / FDM. Per quanto riguarda la resistenza e il peso degli oggetti fabbricati con questa macchina, sono uguali  all’alluminio.

Per questo motivo per Cody Wilson aveva pre-ordinato il Mark One circa un anno fa, per circa $ 8.000.

Ma c’è un grande problema per Wilson. Mark Forged sostiene di avere un termine di servizio, che non consente ai privati ​​di utilizzare la macchina per la fabbricazione di armi da fuoco. A Wilson è stato notificato Venerdì, 27 febbraio, che non avrebbe ricevuto la sua stampante, come aveva sperato, ed è stato rapidamente rimborsato.

Se qualcuno conosce Wilson , sa che non è tipo da rinunciare facilmente.Infatti dopo aver scoperto che gli era praticamente proibito per sempre l’ acquisto di una stampante da Mark Forged , ha pubblicato un video su YouTube in cui  offre 15 mila dollari (oltre due volte e mezza il prezzo di vendita al dettaglio della macchina) a chiunque in grado di fornirgliene una.

“Ho ordinato e pagato per questa stampante più di un anno fa e ho aspettato così a lungo per poi venire a sapere che  non volevano vendere a me, dopo tutto. Chiunque abbia una Mark One, qualsiasi rivenditore, qualsiasi individuo o azienda o ente in grado di fornire a mela  io gli darò quindicimila dollari “, ha dichiarato Wilson.

Certamente Wilson alla fine otterrà questa stampante, anche se a caro prezzo. Sismo pronti a scommettere che ha già avuto diverse offerte da persone in cerca di  guadagnare rapidamente da una macchina pagata  5499 dollari e venduta a 15.000.

Quando Wilson entrerà in possesso di una Mark One , ha già promesso di stampare una pistola e pubblicizzare il fatto che ha usato una stampante Mark One 3D di  Mark Forged per fabbricarla  . Se questo sarà un bene o un male per Mark Forged  si vedrà. La società ha il diritto di rifiutare la vendita diretta dei loro prodotti evitando qualsiasi responsabilità giuridica.

Be the first to comment on "Cody Wilson vuole stampare la sua Liberator la pistola 3d con una stampante Mark One 3d di Mark Forged ma la società non gliela vuole vendere"

Leave a comment