Cintec usa la stampa 3d per restaurare la The Red House sede del Parlamento per la Repubblica di Trinidad e Tobago

Cintec utilizza la stampa 3D per aiutare a completare il restauro da un milione di dollari della The Red House

CINTEC , un esperto di costruzioni in muratura con sede a Newport, nel Galles, ha intrapreso un fondamentale lavoro di restauro su uno degli edifici governativi più prestigiosi del mondo, The Red House , noto anche come sede del Parlamento per la Repubblica di Trinidad e Tobago.

Il progetto da 1 milione di dollari, intrapreso dalla divisione nordamericana di Cintec, segna un momento monumentale nella storia dell’ingegneria strutturale in quanto uno degli ancoraggi di rinforzo inseriti nella struttura è ritenuto il più lungo del mondo, misurando 36,52 metri (120 Ft) in la lunghezza. Era anche la prima volta che Cintec utilizzava la stampa 3D per parti sacrificali.

La struttura originale, costruita tra il 1844 e il 1892, non riuscì a raggiungere il suo completamento prima di essere gravemente danneggiata da un incendio nel marzo 1903, con conseguente inizio della ristrutturazione iniziale nel 1904. Sia l’architettura in stile Beaux-Arts che la vernice rossa sono fondamentali caratteristiche del suggestivo edificio.

Nel 2017, dopo il riuscito lavoro di restauro di Cintec sulla Casa Bianca, le piramidi egiziane e le mura esterne del Queens Royal College, la divisione nordamericana di Cintec ha iniziato a lavorare su The Red House.

L’appaltatore approvato da Cintec, Celtest of Bangor (con sede nel Galles settentrionale), ha ricevuto il contratto per l’installazione del sistema di rinforzo Cintec. Il principio del sistema di ancoraggio Cintec è illustrato di seguito. La sezione cava in acciaio inossidabile è stata inserita nei materiali in situ nei fori praticati su entrambi i lati della cavità.

Lo stucco è stato iniettato a bassa pressione, gonfiando la calza per tutto, ma notevolmente nella cavità e nella cavità nella foglia esterna. La malta liquida è passata attraverso la rete a calza allargata per fornire un legame cementizio e meccanico ai materiali in situ.

Durante le prove, è stato calcolato che il posizionamento del trapano sarebbe deliberatamente rivolto verso l’alto a 0,50 gradi. Ciò compenserebbe la forza di gravità che trascinava il barilotto del nucleo, che era di oltre 38 m / 125 piedi di lunghezza, e si dimostrò estremamente efficace.

Robert Lloyd-Rees, amministratore delegato di Cintec North America, ha dichiarato: “L’accuratezza è fondamentale in un progetto come questo, un disallineamento di un grado significherebbe che l’attrezzatura trapanerà nel punto sbagliato causando un grande danno alla struttura.

“Abbiamo dedicato molto tempo e utilizzato tutte le nostre tecniche uniche per garantire che il progetto avrebbe avuto un completo successo nel riportare questa struttura storica al suo antico splendore”.

Peter James, presidente di Cintec Group, ha dichiarato: “Questo entusiasmante progetto, con tutte le sue difficoltà tecniche, illustra come il nostro sistema di ancoraggio può essere adattato per risolvere le riparazioni strutturali più complicate al fine di contribuire a ripristinare un altro punto di riferimento famoso in tutto il mondo.”

Be the first to comment on "Cintec usa la stampa 3d per restaurare la The Red House sede del Parlamento per la Repubblica di Trinidad e Tobago"

Leave a comment