Cazza Construction case costruite in un giorno da San Francisco sarà svelato il mistero ?

Siamo in grado di stampare in  3D una casa in 24 ore, afferma il CEO di Cazza Construction che per la cronca è poco più di adolescente.
Guidati dal 19enne, miliardario imprenditore Chris Kelsey, Cazza Construction la società di San Francisco afferma che può utilizzare la stampa 3D su larga scala per costruire case intere da 100 metri quadri  in meno di 24 ore. Cazza, tuttavia, manterrà segreta  la sua stampante 3D fino a dicembre ( ma siamo a dicembre).

Comunque promettono costi del 90 per cento inferiori , velocità otto volte superiori, e case che resistono a terremoti e tornadi.

ceo-chris-kelsey-and-coo-fernando-de-los-rios

Nonostante tecnicamente abbia abbandonate  le scuole superiori, Chris Kelsey ha molto da mostrare rispetto alla media dei diciannovenni . Invece di vivere nel seminterrato dei suoi genitori e di giocare con i videogiochi, Kelsey è il CEO milionario di Cazza Construction, a che sta ricevendo grande attenzione sia nella produzione di additivi e sia dal mondo degli architetti.

Questo nuova start up di stampa 3D non è nemmeno la prima incursione di Kelsey nel mondo degli affari. All’età di 17 anni, prima di fondare Cazza Construction, Kelsey ha iniziato Appstitude, una start up per sviluppare App che  è stata acquisita dall’ imprenditore e investitore  indiano Deepansh Jain. In seguito, utilizzando i fondi ricevuti  Kelsey ha avviato Cazza Construction, un progetto che potrebbe potenzialmente cambiare il modo di produzione additiva che viene utilizzato in tutto il mondo.

Cazza Constructione,  in realtà è uno sforzo congiunto tra Kelsey e Fernando De Los Rios, già di Appsitude  .  Kelsey e De Los Rios sperano di creare un nuovo tipo di società di costruzioni, una che possa costruire case di 100 metri quadrati in meno di 24 ore (o edifici di 300 metri quadrati in 10 giorni), e che potrebbe avere un impatto positivo sull’ambiente, mentre lo fanno.

Una stampante 3D in grado di realizzare una casa suona impressionante, ma ci sono altri aspetti della Cazza che stabiliscono che l’azienda vuole andare oltre alle altre imprese di costruzione di produzione di additivi che fanno cose simili. Una parte del grande appeal della tecnologia Cazza è la sua capacità segnalata per strutture massicce di stampa 3D sul posto dopo in solo una mezz’ora, invece di dover realizzare i singoli pezzi al di fuori del sito, che poi devono essere trasportati in camion. Inoltre, avendo automatizzando una grande quantità del processo di costruzione, la giovane azienda afferma che può ridurre i rifiuti e l’inquinamento, per non parlare dei costi.

Nonostante l’hype che circonda Cazza in questo momento, l’azienda  in realtà sta mantenendo un rigoroso riserbo sulla sua tecnologia, con i dettagli della sua stampante 3D e sui materiali in simil cemento . Allo stato attuale, l’azienda sta organizzando partnership con imprese di costruzione, con immobiliari, e altre organizzazioni, principalmente in Medio Oriente e nei paesi asiatici come Dubai e Cina. Dubai spera che la stampa 3D generi un quarto dei suoi edifici entro il 2030, mentre la Cina è la patria di molti tentativi nelle costruzioni.

“Abbiamo già le tecnologie brevettate disponibili non solo per le case, ma anche per edifici e strutture architettoniche su vasta scala”, ha detto De Los Rios. “Abbiamo in programma di rilasciare alcune di queste tecnologie per le case nel mese di dicembre e la tecnologia per gli edifici a metà-2017. Nel corso del prossimo anno, inizieremo a mostrare le nostre tecnologie, che coinvolgono molto più della stampa 3D. ”

Mentre molti sono entusiasti della prospettiva di edifici stampati in 3d, altri sono scettici e vedono gli aspetti negativi associati ai processi di costruzione automatizzati, in particolare la loro capacità di tagliare posti di lavoro per i lavoratori. Secondo Cazza Construction, basta una persona  per aggiungere i rinforzi in acciaio per il cemento armato, mentre la macchina stampa in 3d il suo materiale in cemento-like. Kelsey ha riconosciuto questa resistenza alla produzione di additivi, ma spera di convincere i potenziali partner e clienti che i benefici derivanti dall’utilizzo della tecnologia Cazza Construction sia superiore agli svantaggi. Il processo di Cazza Construction riduce presumibilmente i costi di manodopera e dei materiali fino al 90 per cento.

In aggiunta  alle sue stampanti 3D giganti di cemento-stampa, Cazza sta sviluppando anche macchine che possono installare automaticamente gli  impianti idraulico sanitari e gli impianti elettrici , rendendo le costruzioni ancora più integrate ed efficienti. Anche in questo caso, tuttavia, la prospettiva del lavoro ulteriormente ridotta è sicuro incontrerà resistenze.

Be the first to comment on "Cazza Construction case costruite in un giorno da San Francisco sarà svelato il mistero ?"

Leave a comment