Cassidy il gattino senza zampe posteriori che cammina grazie alla stampa 3d

Un Piccolo gattino con solo due zampe salvato dagli studenti della British Columbia che gli stampano in 3d una speco di sedia a rotelle o meglio in questo caso una protesi posteriore a ruote.
Si tratta di Cassidy un gattino di nove mesi con le gambe posteriori masticate forse per errore dalla madre mentre tagliava il cordone ombelicale. trovato in Canada da una Tiny Kittens una associazione che si occupa di gattini in difficoltà

Con nessun uso delle zampe posteriori possibile e la sua postura che lo faceva camminare come un velociraptor al contrario.

Una volta superata l’infezione , l’associazione  ha cominciato a ricercare delle soluzioni per Cassidy. E hanno postato un appello su Facebook : Hanno risposto  Josh Messmer e Isaia Walker due studenti della scuola secondaria di Walnut Grove che hanno pensato ad una soluzione da realizzare con la stampante 3d Makerbot in dotazione alla scuola.

Con la facilità offerta dalla progettazione digitale, sono stati in grado di stampare una specie di sedia a rotelle , cosa difficile visto anche che il gattino ha dimensioni ridotte. Cassidy ha imparato ed ora sta camminando grazie alle ruote.

Shelley Roche di Tiny Kittens riferisce che Cassidy si è adattato rapidamente  e che è molto più felice con la sua mobilità e la sua libertà ritrovata. E’ anche cresciuto così tanto che ha già una nuova sedia a rotelle donatagli  tramite Handicapped Pets Canada.

Cassidy ora sta cercando una famiglia .

Be the first to comment on "Cassidy il gattino senza zampe posteriori che cammina grazie alla stampa 3d"

Leave a comment