Boston Micro Fabrication BMF lancia la stampante 3D microArch S240


“Parti più piccole non devono più significare grattacapi o cartellini dei prezzi più grandi per produttori e ingegneri”.

Boston Micro Fabrication (BMF) ha presentato la macchina microArch S240 Projection Micro Stereolithography (PµSL), aumentando il suo portafoglio di prodotti a cinque sistemi.

La macchina appena lanciata è stata progettata per soddisfare le esigenze della produzione industriale di piccole tirature, con un volume di costruzione maggiore rispetto alle macchine P / S130 e 140 di BMF, nonché velocità di stampa più elevate e compatibilità con materiali più avanzati.

BMF, che ha introdotto per la prima volta la sua tecnologia PµSL sul mercato cinese prima del lancio a livello globale all’inizio di quest’anno , ritiene che la capacità del sistema microArch S240 di produrre parti complesse e replicabili lo renda adatto a settori quali microfluidica, biotecnologia, elettronica, istruzione, ricerca e sviluppo e mercati dei dispositivi medici. In questi settori, in cui l’azienda suggerisce che potrebbe essere utilizzato per la prototipazione e la produzione di parti finali, BMF è fiduciosa di colmare una lacuna.

“Fino ad ora, questa ambita combinazione di qualità, forza e risoluzione era mancata nella produzione industriale, in particolare per i casi d’uso che richiedono alta precisione e risoluzione a livello di micron”, ha commentato John Kawola, CEO di BMF. “Con microArch S240, gli utenti possono finalmente realizzare micro parti per uso finale alle velocità richieste per la produzione, con risoluzione, accuratezza e precisione fedeli al CAD. Parti più piccole non devono più significare grattacapi o cartellini dei prezzi più grandi per produttori e ingegneri.

Per saperne di più: Intervista – Boston Micro Fabrication annuncia il lancio globale della tecnologia di stampa 3D PµSL

Il microArch S240 è dotato di un volume di costruzione di 100 x 100 x 75 mm e può raggiungere la stessa risoluzione di 10 µm e tolleranza di +/- 25 µm degli altri dispositivi BMF. Ha un meccanismo di diffusione avanzato che consente velocità di stampa e costruzione più elevate, la capacità di gestire materiali di peso molecolare più elevato con viscosità fino a 20.000 Cp e può stampare polimeri compositi e ceramiche di livello industriale, incluso il nuovo materiale BMF RG di BASF Forward Linea di resina fotopolimerica AM Ultracur3D, che presenta proprietà di elevata resistenza e durata.

“Il nuovo materiale BMF RG della linea di resine fotopolimeriche Forward AM Ultracur3D consentirà agli utenti di ottenere un’altissima risoluzione delle loro parti”, ha commentato Oleksandra Blacka, Business Development Manager – Photopolymers, Medical & Dental presso BASF. “La stampante microArch 240 si rivolge a un mercato che in precedenza non era servito. Questa collaborazione consentirà ora ai clienti, in particolare nel settore medico, di assemblare articoli complessi che erano troppo piccoli per essere gestiti su piattaforme di stampa precedenti “.

Avendo avuto l’ufficio di servizio americano Empire Group di adottare la sua tecnologia PµSL all’inizio di questa estate, Isometric Micro Moulding è diventato uno dei primi utenti del microArch S240. L’azienda è rimasta “sbalordita” dalla capacità della tecnologia di produrre parti che “dimensionalmente rientrano nelle tolleranze richieste” dopo aver sottoposto le parti stampate allo stesso processo di ispezione mediante scansione TC dei suoi componenti microstampati.

“I nostri clienti sono rimasti ugualmente sbalorditi. Questa è la prima stampante 3D che abbiamo incontrato in grado di stampare parti di micro precisione, con l’accuratezza dimensionale e la precisione che i nostri clienti richiedono in questa fase dello sviluppo del prodotto “, ha commentato Donna Bibber, VP of Business Development di Isometric Micro Moulding.

microArch ™ S240
microArch ™ è la prima apparecchiatura di micro-fabbricazione 3D ad alta risoluzione commercializzata basata sulla tecnologia PµSL (Projection Micro Stereolithography), progettata per la produzione di parti ad alta risoluzione e ad alta precisione per la prototipazione e la produzione a breve termine. Ulteriori informazioni sul nuovo microArch ™ S240 qui.

SCHEDA DATI
FONTE DI LUCE
LED UV (405nm)
MATERIALE DI STAMPA
Resina fotosensibile, ceramica
RISOLUZIONE DELL’ESPOSIZIONE
10μm
RISOLUZIONE DI STAMPA XY
10μm
SPESSORE DELLO STRATO
10μm ~ 40μm
AREA DI STAMPA
modalità 1: 19,2 × 10,8 × 75 mm
modalità 2: 100 × 100 × 75 mm
modalità 3: 100 × 100 × 75 mm
ALTEZZA DI STAMPA
10 mm ~ 50 mm in tipico
FORMATO DEL FILE DI DATI DI INPUT
STL
ALIMENTAZIONE ELETTRICA
2kw
DIMENSIONI ESTERNE
650 (L) × 700 (L) × 790 mm (A)
PESO TOTALE
350kg

Be the first to comment on "Boston Micro Fabrication BMF lancia la stampante 3D microArch S240"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi