Autodesk 123D Sculpt+ 2.0

Autodesk 123D Sculpt+ 2.0, aggiornata l’app per sculpting e stampa 3D

L’app 123D Scult di Autodesk si aggiorna. L’app per lo scultping e la stampa 3D consente di creare sculture 3D sullo schermo e trasformarle in oggetti veri e propri sfruttando funzioni per l’ordine in-app delle stampe

Autodesk ha rilasciato 123D Sculpt+ 2.0, app per iOS e Android per lo sculpting, è utilizzabile da tutti ma ha come target di riferimento in particolare gli studenti: permette di creare sculture 3D e di trasformarle in oggetti veri e propri sfruttando le funzioni per l’ordine in-app delle stampe 3D.

Da elementi biomorfi o pseudo-reali come la rana dell’esempio mostrata nella foto in basso, si possono creare modelli di vario tipo partendo dalle funzioni per la gestione dello scheletro, per passare poi a funzioni ancora più avanzate. L’app mostra un selettore di colori di nuova generazione con funzioni per la gestione dei preferiti, mette a disposizione uno strumento “posa” (per memorizzare le pose più usate), una libreria di materiali fotorealistici con strutture che spaziano da quelle lucide a quelle ruvide, pennelli con texture da sfruttare sulle superfici.

L’app integra anche i filtri Pixlr con i quali personalizzare ulteriormente i colori, funzioni per la visualizzazione delle anteprime senza bisogno di scaricare prima gli oggetti 3D, strumenti per esportare i file in formato OBJ completi di texture verso applicazioni quali Maya o 3DS Max, o anche applicazioni di altri sviluppatori in grado di leggere i file in questione.

Tecnicamente l’applicazione è la versione rinnovata di 123D Sculpt, app presentata lo scorso anno. La famiglia di app 123D include anche 123D Design, 123DCatch e 123DMake. Tutte e tre le app richiedono un iPad con iOS 6.1 o successivi e si scaricano gratis dall’App Store. Nel momento in cui scrivano l’app appare solo sull’App Store USA. A breve dovrebbe comparire anche sullo store italiano.

DI MAURO NOTARIANNI  da macitynet.it

Be the first to comment on "Autodesk 123D Sculpt+ 2.0"

Leave a comment