ASTM International e Underwriters Laboratories

ASTM International , che sviluppa e pubblica standard tecnici per una vasta gamma di settori, materiali, prodotti, servizi e sistemi in tutto il mondo, ha firmato un protocollo d’intesa (MoU) con Underwriters Laboratories ( UL ), un altro non profit che lavora per portare avanti la sua missione di sicurezza pubblica attraverso la scoperta e l’applicazione di conoscenze scientifiche. L’accordo istituirà un quadro per una cooperazione tra i due per creare uno standard internazionale, dual logo ASTM e International Standardization Organization ( ISO ).

“Stiamo annunciando un accordo di collaborazione con ASTM International che si tradurrà in uno standard ISO-ASTM per la gestione della sicurezza degli impianti di produzione additiva”, ha dichiarato Patrick Wilmot, Responsabile delle comunicazioni per gli standard UL, a 3DPrint.com. “Questa è una partnership entusiasmante per le nostre organizzazioni e riteniamo che sarà di grande utilità per l’industria AM.”

Mentre ASTM ha firmato un protocollo d’intesa con l’organizzazione tedesca di test e certificazione TÜV ° SÜD al formnext 2019 e ha creato la struttura di sviluppo degli standard di produzione additiva con ISO nel 2016, questo nuovo protocollo d’intesa è il primo accordo di collaborazione internazionale nel suo genere con l’organizzazione di sviluppo di standard UL .

“Questa partnership riunisce le competenze di entrambe le organizzazioni e il desiderio condiviso di promuovere la sicurezza globale. Sfrutta il comitato tecnico di ASTM e le relazioni con ISO con il nostro documento e la nostra ricerca per guidare l’impatto e influenzare positivamente il panorama degli standard internazionali “, ha dichiarato Phil Piqueira, Vice President degli Standard globali globali.

I termini di questo nuovo protocollo d’intesa affermano che ASTM fungerà da organizzazione di sviluppo standard (SDO) per l’accordo, che include responsabilità quali la gestione di tutte le attività e il supporto amministrativo. Inoltre, convoglierà il comitato tecnico di produzione additiva F42 dell’organizzazione, creato per la prima volta oltre un decennio fa, al fine di rivedere e far avanzare il documento UL, la cui base è il 3400 Outline of Investigation for Additive Manufacturing Facility Facility Management Management. Una volta completato il documento, sviluppato con la ricerca UL, ASTM pubblicherà lo standard.

ASTM ha un accordo esistente con ISO per pubblicare i suoi documenti standard come standard ASTM-ISO, il che significa che gli standard UL trasferiranno il proprio copyright del materiale nel documento UL 3400 su ASTM in modo che possa essere pubblicato ufficialmente come ISO-ASTM standard. Lo standard completo e pubblicato verrà anche attribuito agli standard UL, grazie al suo contenuto e alla sua competenza tecnica.

“La natura collaborativa della standardizzazione globale crea molte opportunità di collaborazione con altri SDO. Apprezziamo queste opportunità di condividere le conoscenze con partner come Underwriters Laboratories per contribuire a far progredire la sicurezza pubblica in questo campo in rapida evoluzione “, ha dichiarato Brian Meincke, Vice President of Finance, Business Development and Innovation di ASTM International.

Be the first to comment on "ASTM International e Underwriters Laboratories"

Leave a comment