Anycubic 4Max Metal recensione specifiche, prezzo

4Max Metal di Anycubic è una stampante 3D desktop equipaggiata per una sola cosa: la stampa 3D in metallo reale. Ecco tutto ciò che sappiamo su questa misteriosa nuova macchina.

Sembrerebbe che la breve durata 4Max Pro di Anycubic stia ottenendo un nuovo leasing di vita come Anycubic 4Max Metal, una stampante 3D desktop in metallo messa a punto per stampare anche il nuovo filamento in acciaio inossidabile 316L dell’azienda.

Inutile dire che c’è molto da scompattare su questa particolare stampante, oltre a significare la crescente ambizione e l’entusiasmo di Anycubic (nel bene e nel male) di soddisfare tutti e provare nuove cose.


Caratteristiche
Spinta come una stampante 3D desktop specializzata nella stampa di materiali metallici, il 4Max Metal di Anycubic ha molto in comune con la stampante 3D 4Max Pro dell’azienda , che è andata e venuta nel 2019 senza fare molte increspature.

4Max Metal presenta un’interessante congiuntura nella stampa 3D desktop, con Forward AM con supporto BASF e il suo filamento Ultrafuse in acciaio inossidabile 316L sul mercato già da alcuni mesi, aprendo la porta a parti metalliche reali su stampanti 3D di consumo.

Sappiamo per esperienza che l’utilizzo di tali materiali è un processo impegnativo che richiede molta più attenzione ai dettagli e al design rispetto alla normale stampa desktop: un’area che Anycubic ha familiarità con il suo gran numero di macchine desktop popolari.

Oltre alla sua innata compatibilità con il filamento di acciaio 316L di Anycubic, ci sono alcuni piccoli tocchi che lo distinguono dalle stampanti Anycubic del passato.

VOLUME DI COSTRUZIONE
L’Anycubic 4Max Metal ha un volume di costruzione di 270 x 210 x 200 mm, 5 mm più corto negli assi Y e Z rispetto al suo predecessore non metallico. A giudicare dalla nostra esperienza con filamenti simili progettati apparentemente per macchine desktop, la dimensione massima di una stampa che può sopravvivere al processo di sinterizzazione è piuttosto piccola.

In quanto tale, l’intera area di costruzione di 270 x 210 potrebbe trovare un uso per la stampa in piccoli lotti, anche se non siamo sicuri che saremmo disposti a rischiare un piatto pieno di costose stampe metalliche se c’è una possibilità che si possa staccare – questo il materiale ama deformarsi e rovinarli tutti.

Nella documentazione che abbiamo visto finora, il 4Max Metal ha una temperatura di hotend massima di 260 ° C. Il letto riscaldato può raggiungere fino a 100 ° C.

ALLEGATO
Per natura del suo design completamente chiuso, 4Max Metal dovrebbe essere in grado di mantenere tosta la camera di stampa attraverso il calore ambientale proveniente dal letto – il tipo di ambiente ideale per stampare filamenti difficili, non ultimo dei quali, alto contenuto di metallo in acciaio inossidabile 316L.

LETTO DI STAMPA
4Max Metal viene fornito con due schede da utilizzare come letti di stampa. Questi sono tenuti in posizione con clip per bulldog, il che significa che dovrebbero essere possibili sostituzioni rapide del letto.

In tutta onestà, non abbiamo mai visto questo tipo di piano di stampa prima d’ora, quindi non potrei dire esattamente quale sia il materiale (Anycubic non specifica). Supponiamo che sia incluso per quanto bene il filamento metallico lo aderisce.
Per far fronte alle esigenze dei filamenti abrasivi, che l’acciaio inossidabile 316L è sicuramente quando si passa attraverso un estrusore, Anycubic ha il 4Max Metal dotato di un ugello in acciaio da 0,5 mm.

Allo stesso modo, il meccanismo di alimentazione dell’estrusore stesso è un punto di usura con filamenti abrasivi come l’acciaio inossidabile 316L. Idealmente, anche queste parti che pizzicano e alimentano il filamento sono resistenti all’abrasione. Senza fare a pezzi la nostra unità (cosa che non siamo disposti a fare fino a quando non saremo passati per mano), non potremmo dire con certezza se Anycubic risolverà il problema con il 4Max Metal.


C’è una spazzola per la pulizia in ottone fissata alla piattaforma del letto di stampa. È necessario aggiungere un po ‘di Gcode al codice iniziale della stampante (manualmente, dettagliato nella guida per l’utente) prima che l’ugello spari avanti e indietro attraverso il pennello, assicurando un inizio pulito per una stampa.

Ripristinare l’alimentazione che consente di riprendere a stampare dopo un’interruzione dell’alimentazione e un’unità di filtraggio dell’aria all’interno della camera della stampante completa le altre notevoli inclusioni di 4Max Metal.

Una mancanza di livellamento automatico del letto potrebbe essere vista come una notevole omissione.


Filamento
Nessuna stampante 3D in metallo sarebbe completa senza il materiale metallico che la attraversasse. Per 4Max Metal di Anycubic, la società sta rilasciando un filamento in acciaio inossidabile 316L che ha sviluppato in collaborazione con la società di materiali di stampa 3D in metallo e società di soluzioni, Uprise3D.

Disponibile nel diametro di 1,75 mm, il filamento vanta un restringimento tra il 17 e il 25 percento post-sinterizzazione. La (di nuovo, luce dei dettagli) che abbiamo visto indica la certificazione ROHS e Reach.

Progettato per essere adatto al desktop, nel senso che è possibile stampare metallo senza i rischi della manipolazione e della sinterizzazione della polvere di metallo, il filamento sembra essere stampabile come si potrebbe trovare con qualsiasi altro filamento di stampa 3D quotidiano.

Il manuale dell’utente fornito sulla scheda SD fornita con la stampante fornisce istruzioni dettagliate sulla sinterizzazione per la transizione delle parti stampate dal verde al marrone e quindi gli stati sinterizzati, insieme all’invito aperto a contattare Anycubic se è necessario ulteriore aiuto. Da quanto abbiamo visto, è ragionevole supporre che sarà necessario trovare l’accesso a un servizio di sinterizzazione o una fornace in modo indipendente.

Prima di stampare qualsiasi cosa, devono essere presi in considerazione fattori come il restringimento. Le stampe devono essere sovradimensionate in modo appropriato in tutte le dimensioni e anche in questo caso alcune funzioni subiranno una sinterizzazione migliore di altre.

Considerando quanto sono tipicamente accessibili le stampanti 3D di Anycubic, non è un gran salto immaginare che gli utenti delle stampanti desktop più economiche dell’azienda (e di altre) saranno interessati a 4Max Metal. Pertanto, la documentazione di progettazione dettagliata sarà un must per gli utenti per avere qualche possibilità di successo con 4Max Metal. Anycubic ci ha confermato che tali linee guida arriveranno, ma non sappiamo in quale forma o forma.


Data di rilascio e disponibilità
Secondo Anycubic, il rilascio di 4Max Metal è previsto per settembre. Nessun dettaglio, ma un’indicazione approssimativa di quando vedremo e ascolteremo di più sulla stampante.

Praticamente, un’unità beta è atterrata sulla porta di casa nel mezzo della stesura di questo pezzo, e sembra già abbastanza vicino all’articolo finito, quindi la macchina deve essere quasi, se non già, buona per andare.


Prezzo
Immagine di Anycubic 4Max Metal: specifiche, prezzo, rilascio e recensioni: prezzo
Una stampa di esempio fornita nella confezione
Ancora una volta, nessuna parola ufficiale sul prezzo del 4Max Metal, ma Anycubic ha affermato che sarà molto conveniente. Uno sguardo più da vicino a uno dei documenti di prodotto che abbiamo rivelato un confronto dei costi tra la tecnologia FFF non specificata a meno di $ 1.415, con costi dei materiali a circa $ 141 al chilogrammo, contro SLS in centinaia di migliaia.

Nessuna pretesa diretta per un prezzo, ma questo ci dà una figura da ballpark con cui lavorare.

Sarebbe un po ‘disonesto affermare che 4Max Metal sarà una delle soluzioni di stampa 3D in metallo più economiche disponibili, perché la specialità di tutta questa configurazione è il filamento. Qualsiasi stampante con hotend in metallo, ugello resistente all’abrasione, ingranaggio estrusore e tenditore, oltre a letto riscaldato, dovrebbe essere in grado di gestire il filamento in acciaio inossidabile.

Per non dire che il 4Max Metal non è una proposta convincente. Sarà quasi unico come una stampante 3D desktop in metallo quasi pronta per l’uso. Ma se viene venduto al dettaglio per circa $ 1,415, ciò deprime un po ‘la nostra opinione considerando il 4Max Pro, se ne trovi uno, vale ~ $ 500. Scommettiamo che non ci sono aggiornamenti del valore di $ 1.000 sulla 4Max Metal.
Recensioni
Con la stampante a distanza di mesi dal rilascio, non ci sono sorprese, senza sorpresa, impressioni pratiche su cui ancora commentare. Questa è una cosa nuova di zecca per Anycubic (almeno nelle intenzioni, anche se la stessa stampante è fin troppo familiare).

Be the first to comment on "Anycubic 4Max Metal recensione specifiche, prezzo"

Leave a comment