Anvil la stampante 3d da 199 dollari che è davvero facilissima da usare

Semplice come il Lego: la  stampante Anvil 3D da  199 dollari veramente user-friendly un successo su Kickstarter

Il costo delle stampanti 3D continua a scendere e sta diventando sempre più importante per i produttori differenziarsi in un mercato instabile. Parole come facilità d’uso e accessibilità sono ora dei must, ma che cosa significa davvero? Spesso si riferisce a poco più di un paio di passaggi automatici o qualche software stripped-down. Ma la nuova stampante Anvil 3D, che ha appena debuttato su Kickstarter, potrebbe avere il potere di ridefinire quelle parole. Caratterizzata da un processo di stampa 3D Wi-Fi basato quasi completamente su un sistema automatizzato, un software di sistema di filamento di carico e un design personalizzato notevolmente semplificato accessibile come il Lego, è una macchina desktop veramente user-friendly. Inoltre , costa solo 199 dollari.

Questa stampante 3D interessante è il frutto della tecnologia di una società cinese con sede a Shanghai : la Anvil Electronic Technology, hanno anche una filiale a Madison, nel Wisconsin. La start up è stata fondata nel 2014 da Shawn Don, che in precedenza ha lavorato presso una società specializzata nella progettazione di macchine e sviluppo del prodotto. Il suo obiettivo principale era quello di democratizzare la tecnologia per renderla disponibile agli utenti di ogni livello di abilità. Ciò è stato ribadito dal portavoce di Anvil Tom Sun “Siamo consapevoli che ci sono altre stampanti 3D là fuori – stiamo solo cercando di semplificare il processo in modo che tutti possano vedere le loro idee portato in vita”, ha detto.

E sono venuti con una stampante 3D impressionante. Facilità d’uso è spesso una scusa per mettere a nudo una stampante 3D nuda, Anvil invece fa del suo meglio per soddisfare tutti gli utenti – anche quelli con così poca esperienza di ingegneria che si spaventano solo caricando un rotolo di filamento. Questo è realizzato da un sistema di caricamento della cartuccia a filamento, che è quasi completamente plug-and-play. “La nostra stampante utilizza la meccanica di auto-caricamento per alimentare il filamento direttamente nell’estrusore, eliminando la necessità di inserire manualmente la materia prima nell’ hotend della stampante”, . È sufficiente inserire una cartuccia di Anvil PLA, ABS o filamento PC  e sei a posto. Cartucce speciali per i materiali di terze parti sono inoltre disponibili.

Ma non si ferma qui. La stampante 3D Anvil contiene solo un singolo pulsante per evitare confusione all’utente o errori. E’ gestito anche da un server cloud per consentire la stampa 3D a lunga distanza.  Il design futuristico della desktop rende ancora più facile la rimozione delle stampa basandosi su soli tre pilastri, invece di quattro.

L’Anvil è supportata anche da una interfaccia software  che può essere personalizzata con il minimo sforzo. Per accogliere tutti gli utenti, cinque diversi gradi di abilità sono disponibili. Se la nozione stessa di impostare i parametri della stampante 3D vi spaventan il grado più accessibile si occupa di tutto. L’interfaccia utente semplice può quindi essere aggiornata aumentando la familiarità con la stampa 3D. La connessione Wi-Fi automatica è integrata nella configurazione Anvil anche per accogliere la stampa 3D da un unico pulsante.

Mai utilizzato il software CAD prima? Nessun problema. la Anvil viene inoltre fornita con una grande libreria di modelli e kit. Basta scegliere ciò che si desidera e premere il tasto di stampa. O modificare i disegni sul vostro iPad. “I produttori e i non produttori  possono condividere i loro disegni e salvarli nel cloud per gli altri da visualizzare e dastampare,”

Ma volete provare un vostro  disegno? La app di Anvil offre un ambiente di progettazione molto accessibile. “La nostra applicazione è un semplice software di modellazione che rende facile per voi  creare il vostro disegno. Avete mai costruito qualcosa con i Lego? Poi ci sono le competenze per utilizzare la nostra applicazione! Se non ti senti particolarmente creativo, si può semplicemente utilizzare uno dei nostri modelli predefiniti “, sostengono. Contiene anche la chat e la condivisione di opzioni.

Le loro intenzioni sono chiare: la stampante 3D Anvil è così accessibile, che anche i bambini possono usarla. Anche se a seconda della loro età ed esperienza, si consiglia la supervisione. Ma è anche una stampante 3D estremamente conveniente. Prevista per essere commercializzata a circa 350 dollari, è sicuramente un concorrente per le stampanti 3D più economiche. Non male per una stampante 3D con una piattaforma di costruzione di 165 x 174 x 165 mm e cinque diverse opzioni di risoluzione di strato (25, 50, 100, 200 o 300 micron).
Ma prima di realizzarla, Anvil si è rivolta a Kickstarter per contribuire ai costi di produzione e di spedizione. “Portando la stampante 3D per Anvil Kickstarter, abbiamo la possibilità di offrire a tutti l’opportunità di entrare a far parte della comunità di produttore per meno del prezzo di uno smartphone”, ha detto Sun. Come  ulteriore incentivo, il Super Early Bird  costerà solo  199 dollari , il che rende molto allettante opzione . Stanno cercando di arrivare a raccogliere  100.000 dollari , questo non dovrebbe essere un problema se la compagna continua a questo ritmo . Al momento della scrittura,  hanno già raccolto quasi 40 mila dollari  con altre quattro settimane l’obiettivo sarà ampiamente superato. Potrebbe diventare un altro grande successo di Kickstarter nel settore delle  stampanti 3D.

 

Be the first to comment on "Anvil la stampante 3d da 199 dollari che è davvero facilissima da usare"

Leave a comment