Amalgam: il negozio di modellismo esclusivo e la stampa 3d

Amalgam: il negozio di modellismo più esclusivo al mondo
I loro modelli in scala follemente dettagliati di auto esotiche vendono per cinque figure

Fondata nel 1985, Amalgam era un negozio di modellismo con sede nel Regno Unito che forniva modelli architettonici a Foster + Partners e parti prototipo per i primi aspirapolvere Dyson. Dopo dieci anni di attività, hanno iniziato a produrre modelli in scala per i team Jordan Grand Prix e Williams di Formula Uno. Questi successi hanno avuto un tale successo che, nel 1998, Ferrari ha firmato come partner, condividendo i loro preziosi dati CAD top-secret in modo che Amalgam potesse riprodurre fedelmente modelli in scala delle loro auto stradali.
Oggi Amalgam si concentra sulla creazione di modelli in scala ultra dettagliati di ogni marchio automobilistico desiderabile che si possa pensare, da Ferrari e Lamborghini a Bugatti e Jaguar. Il tempo che impiegano a lavorare su di essi è folle: “Potrebbero essere necessarie oltre 4000 ore per sviluppare un prototipo in scala 1: 8, e ogni modello successivo impiega tra le 250 e le 450 ore per lanciare, adattare, abbellire, dipingere e costruire”. la compagnia scrive. “I nostri modelli sono quindi sottoposti a un attento controllo da parte del produttore, del team automobilistico o del cliente per garantire che il modello rappresenti accuratamente ogni dettaglio dell’auto reale.”
Come ci si aspetterebbe dalle ore inserite, questi modelli sono molto costosi e “di solito iniziano con le cinque cifre basse”, secondo il rapporto Robb . “Gli ordini speciali una tantum possono arrivare a $ 85.000”.
Quindi chi compra questi? I clienti più ovvi sono quelli che possiedono la cosa reale e vorrebbero una replica che possano essere esposti all’interno delle loro case. Altri semplicemente apprezzano la lavorazione. “Sono come orologi meccanici, autentica maestria in un mondo digitale”, ha detto a RR il cliente Kurt Carlson . “Le modelle mi permettono di avere macchine che non potrei mai possedere.”

Per avere un’idea di quanto siano dettagliati questi modelli, guarda il loro “video di gestione” per questo Bugatti del 1929:

Oppure dai un’occhiata a questa McLaren Senna con porta e luci a farfalla telecomandate:

Ecco una breve sbirciatina all’interno del laboratorio britannico di Amalgam:

“Ognuno dei modelli che realizziamo, sia che si tratti di un collezionista privato o di un guidatore di fama mondiale, è il massimo che possiamo ottenere senza alcuno sforzo o spesa risparmiata”, scrive Amalgam. “Ci impegniamo costantemente per raggiungere nuovi livelli di artigianato e per creare capolavori di arte modellistica con valore duraturo”.

“So che le auto Amalgam sono costose”, afferma Carlson. “Ma non so come fanno soldi con la quantità di ore di lavoro che vanno in ciascuno. Devono essere i veri appassionati.”

Be the first to comment on "Amalgam: il negozio di modellismo esclusivo e la stampa 3d"

Leave a comment