Alba Orbital sviluppa il satellite PocketQube “AlbaPod 2.0” stampato in 3d

PocketQubes è un’alternativa più piccola ai piccoli satelliti CubeSats. Insieme alla società di stampa 3D CRP Technology, la società Alba Orbital ha sviluppato il distributore di stampa 3D AlbaPod 2.0, che sarà rilasciato alla fine del 2020.

Logo Alba Orbital e tecnologia CRPCubeSats sono piccoli satelliti economici che sono in uso dal 1999. Fu solo il 5 maggio 2020 che un veicolo di lancio Long March 5B con una “stampante 3D spaziale” e un implementatore CubeSat stampato in 3D furono lanciati in orbita . Poiché la loro versione sta diventando sempre più costosa, sono stati sviluppati PocketQubes, che con 5 centimetri cubici hanno solo 1/8 delle dimensioni di un CubeSat. Un simile satellite in miniatura si adatta quasi in tasca.

Alba Orbital , un produttore britannico di tali PocketQubes, ha pianificato una versione migliorata del suo modello “AlbaPods” e si è rivolta alla società italiana di stampa 3D CRP Technology , poiché la tecnologia CRP ha informato la rivista 3D illimitata in un comunicato stampa.

PocketQubes di Alba Orbital
Nel 2018, Alba Orbital ha lanciato una piattaforma in cui la società ha fornito i propri PocketQubes, fornito componenti e supportato aziende e agenzie spaziali di tutto il mondo nel rilascio dei PocketQubes in orbita. Ora AlbaPod dovrebbe essere migliorato in termini di peso, opzioni di produzione, caratteristiche di sicurezza e accessibilità.

La tecnologia CRP aveva già maturato molta esperienza nel settore spaziale utilizzando i materiali compositi brevettati Windform® TOP-LINE. La maggior parte dei materiali Windform® sono adatti per applicazioni aerospaziali perché hanno superato i test di degassamento della NASA e dell’ESA. Dopo aver analizzato i file 2D e 3D, la tecnologia CRP, insieme ad Alba Orbital, ha deciso la sinterizzazione laser selettiva e il materiale Windform® XT 2.0 della gamma di prodotti Windform® TOP-LINE. Anche la motocicletta elettrica “Energica Ego” è stata realizzata con materiali Windform.

Dettagli AlbaPod v2
Molti componenti di AlbaPod 2.0 sono stati stampati in 3D con Windform® XT 2.0 (immagine © Alba Orbital).
AlbaPod v2 durante un test
AlbaPod 2.0 ha funzionato molto bene con test di vibrazione dettagliati


Windform® XT 2.0
Windform® XT 2.0 offre proprietà meccaniche migliori rispetto al suo precedente Windform® XT. Era migliore dell’8% nel carico di rottura, del 22% nel modulo di elasticità e del 46% nell’allungamento a rottura. Molti componenti strutturalmente importanti come il meccanismo di espulsione mobile e il meccanismo per il montaggio della porta sono stati realizzati con materiale Windform® XT 2.0.

AlbaPod 2.0 ha superato le procedure di controllo e ha soddisfatto i requisiti e gli standard di Alba Orbital. Anche AlbaPod v2 ha ottenuto ottimi risultati con test di vibrazione dettagliati. Il rilascio di AlbaPod 2.0 prodotto da CRP Technology è previsto per la fine del 2020.

Be the first to comment on "Alba Orbital sviluppa il satellite PocketQube “AlbaPod 2.0” stampato in 3d"

Leave a comment