Addihive e la sua filosofia

Addihive offre il sistema di controllo delle polveri e si impegna ad accelerare l’assorbimento della stampa 3D

Nella contea di Limerick, in Irlanda, una giovane azienda si sta impegnando per accelerare la diffusione della tecnologia di produzione additiva. Addihive  sta lavorando per portare la produzione di additivi metallici fuori dai contesti di ricerca e sviluppo e sul pavimento di produzione.

“Addihive consente la produzione di additivi seriali in industrie aerospaziali e dispositivi medicali altamente regolati attraverso soluzioni innovative leader di mercato”, ha affermato Patrick Byrnes, Addihive Research and Development Manager. “La produzione additiva o la stampa 3D nei metalli sta distruggendo questi segmenti del mercato globale ad un ritmo accelerato in cui vengono presentati nuovi approcci e sfide ingegneristiche per la qualità delle parti, la convalida del sistema e il controllo dei processi”.
Uno degli obiettivi di Addihive è rendere la tecnologia più efficiente e risparmiare denaro evitando sprechi di materiale. L’azienda ha creato una soluzione chiamata Powder Loop, che si trova sulla stampante 3D e monitora il processo di stampa in tutte le sue fasi. Raccoglie le particelle di metallo per il riciclaggio e monitora i livelli di ossigeno, azoto e idrogeno del sistema per garantire l’integrità chimica.

“La nostra missione è semplificare, integrare e scalare il processo additivo con la nostra base di clienti attraverso l’implementazione di tecnologie proprietarie e soluz

ioni leader di mercato”, ha affermato Byrnes. “Siamo operativi da gennaio 2017 con un team di tre ingegneri e, ad oggi, abbiamo sviluppato una serie di innovazioni in attesa di brevetto su piattaforme di pre e post elaborazione. Abbiamo visto una spinta relativamente forte alla commercializzazione e alla diffusione di attrezzature di produzione additiva con clienti multinazionali, ma nessuno sembrava soddisfare l’ecosistema pre e post processo e abbiamo creato una serie di innovazioni per migliorare in modo esponenziale la salute e la sicurezza ambientale, efficienza delle apparecchiature e qualità dei processi. ”
Uno dei punti di forza di Powder Loop è che è piccolo e si adatta perfettamente alle macchine di produzione additiva, quindi non occupa spazio sul pavimento. La corretta gestione della polvere è estremamente importante, non solo per motivi di risparmio di denaro, ma anche per la sicurezza.

“Quando si spostano particelle metalliche ad alta velocità in uno spazio ristretto, è come un silo di grano e le particelle possono accendersi”, ha detto Byrnes.

Powder Loop offre un modo sicuro di gestire l’eccesso di polvere e di riciclarlo in modo che nulla venga sprecato. Offre anche l’automazione nel processo di movimentazione delle polveri. Addihive ha molto di più nella pipeline oltre a Powder Loop, l’azienda sta lavorando a tecniche e macchine per la rimozione e la rimozione di parti e prodotti proprietari, oltre a un sistema di gestione delle polveri su larga scala in grado di controllare la polvere per più stampanti 3D. Anche l’automazione è un punto focale per Addihive e sta lavorando per implementare la robotica collaborativa e l’Internet of Things per una produzione economica 24/7.

Il team Addihive di scienziati dei materiali, ingegneri additivi, ingegneri della qualità e ingegneri di produzione avanzati portano in tavola diversi anni di esperienza nelle industrie additive mediche e aerospaziali, due dei settori di produzione additiva in più rapida crescita. Questa esperienza contribuirà notevolmente alla realizzazione dell’obiettivo di Addihive di potenziare la produzione additiva industriale.

 

Be the first to comment on "Addihive e la sua filosofia"

Leave a comment