Accordo tra Honeywell e SLM Solutions

SLM Solutions , con sede in Germania (con uffici in Francia, Italia, Russia, India, Cina, Singapore e Stati Uniti), lavora con una rete di partner in tutto il mondo. Ora stanno annunciando una collaborazione con Honeywell per qualificare la nuova tecnologia di produzione additiva, oltre a risolvere un problema comune in quanto riducono i tempi di stampa.

Honeywell, con sede a Charlotte, NC, è nota per il suo livello di competenza nella stampa 3D e nella produzione additiva, con un team che possiede enormi conoscenze sulla tecnologia, che abbraccia numerose piattaforme e applicazioni. Durante questa partnership, sia SLM che Honeywell hanno il compito di affinare ulteriormente tutti i vantaggi classici della stampa 3D per consentire un maggiore spessore degli strati, ridurre i tempi di stampa e ridurre i costi complessivi.

In un recente comunicato stampa inviato a 3DPrint.com, le società hanno delineato i loro piani, iniziando con la fabbricazione di strutture in alluminio con spessori di strato previsti di 60 e 90 micron su SLM ® 500 .

“L’ultima tecnologia di SLM Solutions aiuterà Honeywell a migliorare la produttività, soddisfacendo al contempo i nostri requisiti materiali per la qualificazione”, ha affermato il dott. Sören Wiener, direttore senior della tecnologia e operazioni avanzate per il business Aerospace di Honeywell. “Intendiamo qualificare questi set di parametri mediante test di ripetibilità nel nostro ambiente di produzione, inclusi build e post-elaborazione per generare un processo efficiente con una serie di dati sulle proprietà dei materiali”.

Durante questo progetto, SLM Solutions contribuirà con set di parametri standard in alluminio mentre il team Honeywell avanza nei materiali di qualificazione utilizzando i sistemi quad-laser. SLM è riconosciuta per i sistemi AM che sono affidabili, offrono agli utenti la possibilità di completare rapidamente i tempi di produzione – e in modo economico – producendo parti metalliche dense con geometrie complesse. Entrambi i team intendono raggiungere un’elevata ottimizzazione delle proprietà dei materiali.

“In qualità di leader della produttività nella fusione dei letti in polvere, SLM Solutions ha lavorato costantemente per ridurre i tempi di costruzione combinando laser ad alta potenza con set di parametri avanzati. Le nostre macchine ad architettura aperta consentono la personalizzazione e abbiamo mostrato una riduzione di oltre il 60% nei tempi di costruzione con aumenti della velocità di costruzione reali del 170% rispetto ai parametri standard da 30 micron sulle nostre macchine a doppio laser. Siamo entusiasti di collaborare con Honeywell Aerospace per far avanzare ulteriormente il settore attraverso la qualificazione di set di parametri ancora più avanzati per i sistemi quad-laser utilizzati nella produzione seriale qualificata. “

Be the first to comment on "Accordo tra Honeywell e SLM Solutions"

Leave a comment