Accordo Burloak Technologies e Safran Landing Systems

Burloak Technologies, il servizio di stampa 3D in metallo canadese, ha firmato un Memorandum of Understanding (MoU) con la francese Safran Landing Systems . Le due società utilizzeranno la tecnologia DED per fabbricare componenti di sistemi di atterraggio di velivoli.

Peter Adams, Presidente e co-fondatore di Burloak Technologies, ha dichiarato: “Siamo lieti di essere stati selezionati da Safran Landing Systems per lavorare su questo entusiasmante progetto”

“QUESTA COLLABORAZIONE DIMOSTRERÀ LA FATTIBILITÀ COMMERCIALE E I SIGNIFICATIVI VANTAGGI DELLA PRODUZIONE ADDITIVA RISPETTO AI PROCESSI TRADIZIONALI PER COMPONENTI DI AEROMOBILI CRITICI DI GRANDE FORMATO.”

Oltre a questo, Burloak ha anche collaborato con il Consiglio Nazionale delle Ricerche del Canada (NRC), la più grande organizzazione di ricerca governativa in Canada. L’accordo conferisce a Burloak l’accesso alla ricerca brevettata di NRC per sviluppare un sistema di deposito di energia diretta (DED).

Burloak Technologies è una consociata di Samuel, Son & Co. , produttore e fornitore di metalli leader con sede a Mississauga, in Canada.

Nel 2018, Burloak pose le basi del Centro di eccellenza per la produzione additiva, un impianto da $ 104 milioni che dovrebbe essere aperto a Oakville quest’anno. La società ha già firmato un accordo con Sciaky Inc. , produttore di stampanti 3D in metallo di grande formato , che fornirà il sistema EBAM 110 a fascio di elettroni (EB) al centro di eccellenza per la produzione additiva di Burloak.

Per facilitare ulteriormente l’adozione della stampa 3D in metallo nell’industria aerospaziale, all’inizio di questo mese Burloak ha creato le AM-Works che offrono ai clienti opzioni di progettazione, produzione e qualificazione tutte sotto lo stesso tetto.

Con l’aiuto di NRC, l’esperto di metallo AM amplierà il proprio portafoglio con l’inclusione di un sistema basato su DED multiasse. In questa collaborazione, Adams ha dichiarato: “Siamo lieti di aver raggiunto questo accordo con la NRC e di collaborare all’ulteriore sviluppo della tecnologia mentre ci muoviamo verso la sua commercializzazione”

“CON IL SUO SISTEMA DED, LA NRC HA SVILUPPATO UNA TECNOLOGIA DAVVERO RIVOLUZIONARIA CHE CI CONSENTIRÀ DI FORNIRE COMPONENTI ADDITIVI CON RISOLUZIONE, ACCURATEZZA, VELOCITÀ E SCELTA DEI MATERIALI MAI VISTE PRIMA INSIEME A PROPRIETÀ DEI MATERIALI SUPERIORI”.

Safran utilizza la produzione di additivi metallici da oltre un decennio e continua ad espandere le sue capacità di stampa 3D . Di recente, la società aerospaziale ha concluso un accordo con CFM International e GE Additive per la produzione di motori LEAP , che includono punte di ugelli per carburante stampati in 3D. Inoltre, Safran Helicopter Engines , una sussidiaria del Gruppo Safran, ha anche presentato Add +, un motore dimostrativo tecnologico del 30% realizzato con Selective Laser Sintering (SLS).

Ora, in collaborazione con Burloak, Safran stamperà i componenti del carrello di atterraggio in 3D. Un prototipo di un generico manicotto dei freni realizzato dai due partner è già in mostra al Paris Air Show in corso, dove Burloak Technologies si trova presso lo stand 20, padiglione 3 accanto a Missouri Metals .

Be the first to comment on "Accordo Burloak Technologies e Safran Landing Systems"

Leave a comment