3YOURMIND mette la sua piattaforma a disposizione contro il coronavirus

Risposta COVID-19: 3YOURMIND crea una piattaforma di gestione degli ordini per materiali di consumo stampati in 3D

La notizia che tutti pensano oggi è il coronavirus, o COVID-19. Il suo nome proprio è SARS-CoV-2, che sta per grave sindrome respiratoria acuta coronavirus 2, e sembra che il mondo intero si stia fermando. La pandemia sta facendo sì che molti paesi e stati degli Stati Uniti entrino in uno stato di blocco o rifugio sul posto, il che sicuramente non rende la vita quotidiana facile. Le scuole rimangono chiuse, i grandi eventi sono stati cancellati e molte, molte persone si stanno abituando a lavorare in remoto.

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e i suoi partner stanno lavorando duramente per rafforzare le catene di approvvigionamento di materie prime essenziali per combattere la malattia e – non sorprende – che la comunità globale della stampa 3D abbia mirabilmente raccolto la sfida . La tecnologia è stata utilizzata molte volte per varie applicazioni di risposta ai disastri e la lotta per rallentare la diffusione di COVID-19 non è diversa.

In tutto il mondo, le persone sono parti di stampa 3D per rispondere a questa crisi sanitaria, ma non è stato uno sforzo coordinato, quindi i produttori non sapevano quali luoghi avevano più bisogno delle parti. L’ultima iniziativa è guidata dalla startup tedesca 3YOURMIND , che fornisce software di gestione del flusso di lavoro AM. La società con sede a Berlino è intervenuta e ha creato una piattaforma di gestione degli ordini dedicata per organizzare la produzione e la distribuzione efficienti di forniture e parti stampate in 3D agli ospedali e alle cliniche in cui sono maggiormente necessarie per combattere COVID-19.

“È importante non solo stampare parti che assomigliano ad apparecchiature mediche, ma che produciamo articoli che possano veramente soddisfare le esigenze della comunità medica con design, materiali adeguati e procedure di produzione e movimentazione sterili”, ha affermato Alexandre Donnadieu, vicepresidente of Operations, Nord America, per 3YOURMIND. “Questo è il lavoro che stiamo eseguendo con le strutture mediche per assicurarci di soddisfare un vero bisogno in questa crisi”.

La rete di gestione degli ordini AM distribuita per COVID-19 lanciata da 3YOURMIND è ora online e sta già ricevendo richieste AM da Stati Uniti, Europa e America Latina. Attualmente, l’attenzione è focalizzata sulle parti stampate in 3D validate dal punto di vista medico che gli ospedali stanno esaurendo e 3YOURMIND sta raggiungendo cliniche e ospedali per vedere dove è più grande la necessità e quale specifica è quella necessità. Una volta confermata la domanda, verrà fornito l’accesso alla piattaforma in modo che gli ordini di produzione possano essere effettuati presso le strutture locali.

Come parte di questa nuova rete, 3YOURMIND sta rendendo il suo software disponibile per i volontari, oltre a lavorare con produttori e iniziative più grandi in modo che tutta la capacità di produzione disponibile possa essere collegata in un unico sistema organizzativo. Il team di vendita della startup chiama ospedali, strutture mediche e cliniche, società di logistica e fornitori per creare nuove catene di approvvigionamento e si rivolge anche a compagnie di spedizioni e assicurazioni affinché i costi logistici possano essere compensati nel tentativo di limitare il tasso di infezione .

Mentre gli sforzi di sensibilizzazione continuano, 3YOURMIND prevede di mantenere un flusso costante di parti di stampa 3D COVID-19 richieste nel prossimo futuro, in modo da poter offrire ai produttori una libreria di progetti di file 3D. Inoltre, la società sta mettendo insieme un inventario digitale di articoli che sono già stati convalidati per AM, che possono essere inviati rapidamente e facilmente ai fornitori con un clic di un pulsante. 3YOURMIND sta inoltre accettando le richieste di progettazione, in modo che il suo team di modellatori 3D possa progettare o migliorare parti importanti e quindi aggiungerlo all’inventario digitale degli articoli di coronavirus.

L’importante ora è collegare rapidamente la domanda alla catena di approvvigionamento, in modo che tutti possano ottenere l’aiuto di cui hanno bisogno per superare questa crisi attraverso una rete di risposta attiva.

“Ora è un momento in cui possiamo riunirci e mostrare il potere della produzione decentralizzata per rimodellare il modo in cui il mondo risponde alle necessità”, ha scritto 3YOURMIND.

Be the first to comment on "3YOURMIND mette la sua piattaforma a disposizione contro il coronavirus"

Leave a comment