3drag la stampante 3d italiana che stampa il cioccolato

3Drag: la stampante 3D made in Italy che stampa oggetti in cioccolato

Tecnologia e pasticceria si mescolano con le stampanti 3D capaci di creare dolci e altre prelibatezze. Ma non si tratta solo di progetti oltreoceano: tazze di cioccolato fondente, volti di cioccolato al latte, disegni dei bambini di cioccolato bianco, messaggi d’amore di cioccolato profumato e tutto ciò che si può desiderare nel dolce nero più amato si può ora stampare in 3D anche in Italia con la stampante made in Italy 3Drag. Realizzata da Futura Group, la stampante 3Drag è in grado di stampare oggetti di una dimensione massima di 20x20x20 centibetri utilizzando filo di ABS o PLA da 3mm ed è veloce nelle stampe e precisa anche alle velocità più elevate.

Compatibile con tutti i software e i firmware RepRap disponibili gratuitamente, consente di creare oggetti in materiale plastico di qualsiasi forma e prevede il movimento del piano in modo da poter modificare il sistema di estrusione: proprio questo è stato modificato per stampare con il cioccolato. Macity ha intervistato Boris Landoni, di Futura group. Ci ha parlato del prodotto che vuole essere una risorsa hi-tech per una pasticceria che punta alla personalizzazione e che guarda al futuro.

– La stampante 3D che stampa cioccolato non è il vostro primo progetto nel settore della stampa tridimensionale. Quali sono stati i vostri primi passi nel settore?
La Choco 3Drag nasce da una modifica della nostra 3Drag. 3Drag è stata la nostra prima stampante 3D: è stata progettata con l’obiettivo di essere la più modificabile e hackerabile stampante 3D sul mercato. Questo obbiettivo è stato pienamente raggiunto grazie al piatto mobile. Infatti, a differenza della gran parte delle stampanti 3D, la nostra è l’unica a tenere ferma la testa di stampa e a muovere il piatto. Questo consente di montare al posto della testa che stampa plastica anche una fresa o, come nel caso del modello che stampa cioccolato, un estrusore per cioccolato.

– Perchè puntare sulla stampa di “dolci”, oggetti di cioccolato o di altri impasti?
La stampante per cioccolato è nata come una sfida: volevamo stampare del cibo in 3D. Se ne è parlato tanto ma pochi hanno realizzato qualcosa di funzionante alla portata di tutti. Tra i vari cibi, abbiamo scelto quello che attira di più il pubblico ma anche il più complesso da gestire: il cioccolato piace a tutti, ma la sua gestione è difficile; ha una temperatura di fusione molto bassa e per farlo ritornare solido è necessario raffreddarlo velocemente, stando sempre attenti a non fargli perdere la tempra. Quindi eravamo convinti che se fossimo riusciti a stampare con il cioccolato, il resto degli alimenti sarebbe stato più semplice.

– Come avete risolto il problema della gestione della temperatura del cioccolato?

Abbiamo realizzato un apposito estrusore in grado di scaldare leggermente il cioccolato e di estruderlo con una siringa. A questo è stato abbinato un raffreddatore elettronico in grado di abbassare la temperatura del cioccolato appena depositato sul piatto, in modo da renderlo sufficientemente solido per poter reggere gli strati successivi, in modo da creare oggetti tridimensionali.
Se all’interno della siringa viene posto un impasto (per pizza o per dolci, ad esempio) si potrebbero realizzare anche dei dolci personalizzati con la forma desiderata.

Futura Group srl è un’azienda italiana che si occupa divulgazione e didattica nel settore elettronico e tecnologico tramite riviste, libri e web, promuovendo nuove tecnologie e prodotti hi-tech. Futura Group srl include Futura Elettronica (attiva dal 1993, progetta e distribuisce circuiti e dispositivi elettronici all’avanguardia nei differenti campi di applicazione, nonché prodotti per il mondo educational), Elettronica In (mensile di elettronica), open-electronics.org, il blog in lingua inglese.

da macitynet.it

Be the first to comment on "3drag la stampante 3d italiana che stampa il cioccolato"

Leave a comment