3D Printer Drug Machine di Mahmudur Rahman la stampante tedesca per i farmaci personalizzati

Una Società tedesca punta a vendere una  stampante 3D capace di stampare i farmaci.

3D Printer Drug Machine la società di Berlino Ha in programma  la creazione di una stampante 3D per farmaci, utilizzando dei filamenti  a polimeri di farmaci.

“Usiamo generalmente filamento tradizionale e personalizzato combinato per lo scopo,” spiega Mahmudur Rahman, fondatore e CEO di 3D Printer Drug Machine “Modifichiamo il filamento in modo che sia commestibile e anche per poterlo sciogliere in un certo periodo di tempo. Esaminiamo anche la tossicità dei materiali e se essi possono recare effetti indesiderati. ”

Rahman, che è  farmacista da 9 anni, ci dice che la sua società sta costruendo le stampanti 3D  disponibili in kit per soli  150 – 300 dollari, con l’intenzione di vendere alla fine le varie forme di polimeri  farmaco. Ha appena lanciato una campagna su Indiegogo per aiutare a finanziare l’ulteriore sviluppo dei vari polimeri e le stampanti stesse, al fine di portare un intero  sistema di prescrizione del farmaco personalizzato con la stampante 3d.

Secondo Rahman, la stampante è in grado di stampare una dose adeguata di farmaci 3D, fornendo allo stesso tempo per una tonnellata di risparmio. Allo stesso tempo, però,   il suo sistema è in grado di fornire una maggiore dosaggio personalizzato per i pazienti, rispetto  alle dosi standard che siamo abituati a vedere oggi.

“Vari tipi di pazientehanno bisogno di vari tipi di dosaggio “, spiega Rahman. “Supponiamo che un certo  paziente abbia bisogno non di 500 mg di paracetamolo , ma di 450 mg in base al proprio peso ma   le società farmaceutiche tradizionali fanno solo dosi da 500 mg o 1000 mg, quindi  se stampiamo il farmaco, allora possiamo fare la dose adeguata, a seconda delle esigenze del paziente. ”

Certamente Rahman, e la sua compagnia avranno il loro bel da fare per ottenere l’approvazione della FDA – un processo lungo, con molti ostacoli lungo il percorso (uno per tutti il pericolo dell’autoprescrizione ). Ma Secondo il piano di Rahman , ogni paziente avrà proprio  sistema di base di dati che permetterà  di ordinare un farmaco alla stampante , se necessario. Un farmacista qualificato sarà poi in grado di  garantire che il farmaco in fase di ordine sia corretto, sicuro e ufficiale prima di determinare l’esatto dosaggio richiesto. Questo farmaco potrebbe poi essere  stampato in 3d su una delle macchine di Rahman.

“Per esempio, se si stampa un farmaco come un antibiotico, allora useremo un certo tipo di polimero,” Rahman ci spiega. Se si utilizza un farmaco antipiretico o unanalgesico allora usiamo un altro tipo di polimero. Ad esempio, il paracetamolo può essere utilizzato per la febbre, la ciprofloxacina può essere utilizzata come un antibiotico e altri tipi di farmaci che stiamo testando possono essere utilizzate per varie malattie secondo la loro azione. ”

Rahman dice che la parte difficile sta nella elaborazione delle formule per il filamento di farmaco stampato. Ovviamente non si può semplicemente stampare il farmaco  utilizzando PLA o ABS  i filamenti che vengono utilizzati sulla maggior parte delle stampanti desktop a 3D. Invece il materiale stampato sarà costituito da materiali come Avicel, Ludipress e Povidone, in una sorta di combinazione al fine di rendere i filamenti operativi.

“Non è un processo facile fare i filamenti,” ci dice. “C’è bisogno di un corretto rapporto e di un  metodo corretto per rendere il materiale perfetto e ogni farmaco ha anche bisogno del giusto eccipiente nel filamento.”

Dovrebbe essere interessante tenere d’occhio società di Rahman, a prescindere dall’esito della sua campagna su Indiegogo. Il futuro appare decisamente promettente se si considera l’idea di dosi di farmaco personalizzabili stampate in  3D  , ma è il mondo è pronto per questa tecnologia? Solo il tempo lo dirà.

Be the first to comment on "3D Printer Drug Machine di Mahmudur Rahman la stampante tedesca per i farmaci personalizzati"

Leave a comment