Zortrax M200 Plus

Zortrax rilascia la nuova stampante 3D M200 Plus con connettività WiFi e nuovo supporto per il materiale
Zortrax ha rilasciato una versione aggiornata della sua famosa stampante M200 3D. La nuova macchina, la M200 Plus, offre agli utenti una serie di nuove funzionalità tra cui la connettività WiFi, un nuovo design dell’estrusore e un supporto aggiuntivo per nuovi materiali.

Fondata nel 2013, la società polacca Zortrax è diventata un importante produttore di sistemi di stampa desktop 3D e filamenti. Tra i prodotti di rilievo dell’azienda figurano la stampante M200 3D , l’ M300 leggermente più grande e la più recente stampante 3D Inventure con doppia estrusione.

Il modello più recente, presentato questa settimana, è M200 Plus, una stampante 3D che si basa sul modello familiare M200.

“Dalla prima di Zortrax M200, abbiamo ascoltato le opinioni dei nostri utenti”, ha commentato Karolina Bołądź, Chief Product Officer di Zortrax SA. “La tecnologia di stampa 3D è in costante sviluppo.

“Esistono nuovi tipi di materiali e la necessità di automatizzare il processo di produzione è diventata molto importante  in quanto le stampanti 3D hanno iniziato a diventare sempre più un elemento inseparabile degli impianti di produzione o degli uffici di progettazione. Il nostro obiettivo era quello di adattare la migliore stampante 3D desktop al mondo alla nuova realtà. Inoltre, Zortrax M200 Plus è un riflesso perfetto del concetto IoT. ”

Quindi, cosa c’è di nuovo con la stampante 3D M200 Plus? Diamo un’occhiata.

Innanzitutto, Zortrax ha integrato la connettività WiFi ed Ethernet con la sua nuova stampante 3D che consente agli utenti di controllare a distanza il processo di stampa 3D. Utilizzando l’ applicazione software Z-SUITE dell’azienda , gli utenti possono ora sospendere un lavoro di stampa in remoto e osservare attentamente il processo di costruzione attraverso la fotocamera integrata della stampante (anche nuova!).

Zortrax aggiunge che, con la nuova connettività WiFi ed Ethernet, ora è più facile inviare i file di stampa 3D ZCODEX direttamente alla stampante 3D. (Se la tua connessione Internet va giù, c’è ancora la possibilità di caricare il file 3D sulla stampante tramite un’unità flash.)

La stampante 3D Zortrax M200 Plus dispone anche di un display touchscreen alimentato da un processore quad-core. Il display è riferito in modo rapido, intuitivo e consente a Zortrax di aggiornare automaticamente la stampante 3D con nuove funzionalità.

Tutte queste nuove funzionalità, oltre alla tecnologia LPD (layer plastic deposition) della stampante 3D, sono orientate verso l’implementazione di configurazioni 3D di stampanti 3D coordinate ed efficienti.

Come ha spiegato Marcin Olchanowski, Chief Technology Officer di Zortrax: “Zortrax M200 Plus è una stampante 3D basata sulla tecnologia LPD, creata per clienti professionali e aziendali. È il motivo per cui abbiamo introdotto la possibilità di combinare stampanti 3D in farm e gestirle attraverso la connettività wireless. Grazie a ciò, un dipendente addestrato può coordinare la produzione eseguita su diverse decine di macchine. ”

Infine, rispetto al suo predecessore M200, la nuova stampante 3D M200 Plus può supportare più materiali, incluso il filamento flessibile Z-SEMIFLEX di Zortrax e persino i materiali esterni. L’ampio supporto del materiale di M200 Plus è in gran parte grazie a un estrusore recentemente riprogettato e apre in modo significativo le applicazioni della macchina.

La stampante 3D è elencata nel negozio Zortrax per circa 1850 Euro

Ulteriori specifiche per la stampante 3D M200 Plus :

Massimo volume di costruzione
200 x 200 x 180 mm
Risoluzione
90-390 micron
Spessore del muro
Ottimale: 800 micron
Temperatura massima dell’estrusore
290 ° C
Diametro del materiale
1,75 mm
Diametro dell’ugello
0,4 mm

Be the first to comment on "Zortrax M200 Plus"

Leave a comment