XYZPrinting brevetto per una stampante 3D SLA in grado di stampare in multicolore

UNA STAMPANTE 3D SLA MULTICOLORE POTREBBE ARRIVARE PRESTO? BREVETTO DEI FILE DI STAMPA XYZ

È emerso un brevetto per una stampante 3D SLA in grado di produrre oggetti multicolori. Archiviato dal produttore di stampanti 3D taiwanese XYZPrinting nel giugno 2018, il documento descrive in dettaglio una proposta di “tecnologia di auto-colorazione” dell’azienda. Progettata per la polimerizzazione in vasca, l’invenzione sarebbe la prima del settore, sebbene il getto di legante e FDM / FFF siano già in vantaggio.

Confrontando SLA con sistemi di leganti a colori e sistemi FFF nel brevetto, XYZPrinting afferma che la capacità del metodo di stampare solo 3D “modelli fisici 3D monocromatici” lascia spazio a “soluzioni più efficaci”.

Da 0 a 15+ macchine in 6 anni

Una divisione di Kinpo Electronics Inc., XYZPrinting è stata fondata nel 2013, prima come fornitore di stampanti 3D desktop. Nel 2017, l’azienda ha rapidamente ampliato la propria gamma di stampanti 3D per includere le funzionalità SLS, jet legante e DLP per il mercato industriale. Attualmente, sia sul desktop che sull’industria, la gamma di stampanti 3D dell’azienda comprende circa 15 macchine diverse.

Nella gamma desktop, XYZ produce la serie Nobel di sistemi SLA e stampanti 3D da Vinci che hanno ottenuto un’edizione a colori nel 2017. La stampante 3D a colori XYZPrinting da Vinci funziona utilizzando la tecnologia FFF. All’interno del piano di stampa, tuttavia, è stata aggiunta una testina a getto d’inchiostro che spruzza strati di plastica con goccioline di colore.

Nel sistema SLA proposto da XYZ, il colore verrà aggiunto da un modulo colorante installato accanto al modulo luce. In questo caso, si potrebbe presumere che la resina nel sistema sarebbe limpida, incolore e, simile al colore da Vinci, diverse tonalità vengono aggiunte tramite uno spray liquido. Tuttavia, non è chiaro se, o come, XYZ correggerà pixel precisi di colore, rendendo possibile ottenere dettagli realistici come negli oggetti FFF a colori. Potrebbe anche essere che il sistema raggiunga diverse tonalità di colore predeterminato.

I colori richiesti per l’oggetto sono determinati strato per strato, considerando ogni pixel di colore all’interno di quel livello. Come dettagliato nel documento, “ogni strato dei dati di stampa a colori è un’immagine a colori 2D […] in base al valore in pixel di ciascun pixel dei dati di stampa dell’oggetto; il passaggio è configurato per colorare nelle posizioni corrispondenti del modello fisico della fetta in base al valore in pixel di ciascun pixel dei dati di stampa a colori “.


Prossimamente?

I dettagli completi del metodo di stampa 3D a colori SLA di XYZPrinting sono descritti nella domanda di brevetto degli Stati Uniti 20190210275 .

Peng-yang Chen è elencato come unico inventore della tecnologia ed è stato accreditato con una serie di altri documenti IP per XYZ, tra cui ” Stampante tridimensionale e un modulo di stampa tridimensionale “, pubblicato a dicembre 2018.

Al momento non esistono informazioni che suggeriscano che XYZPrinting stia pianificando di realizzare questo progetto SLA. In effetti, se ogni brevetto diventasse realtà potremmo già avere macchine volanti . Tuttavia, il comprovato appetito dell’azienda per l’innovazione e la sua esperienza nella produzione di macchine non devono essere sottovalutati.

Be the first to comment on "XYZPrinting brevetto per una stampante 3D SLA in grado di stampare in multicolore"

Leave a comment