XJet la stampante 3d a getto d’inchiostro diretto su metallo

XJet set presenta la stampante 3d a getto d’inchiostro diretto su metallo la prima al mondo

Xjet stampa 3d metal a nanoparticelle 05XJet la presenterà il mese prossimo alla fiera formnext 2016 a Francoforte, in Germania. Il nuovo sistema utilizza un sistema a getto d’inchiostro metallico diretto, una prima mondiale, che potrebbe tagliare il costo e il tempo necessario per la stampa avanzata di metallo . Non c’è nessuna indicazione sul prezzo ancora, oltre al fatto che dovrebbe essere competitivo con altre stampanti metal in commercio.

La stampante di grande formato XJet promette componenti di alta qualità e livelli di dettaglio senza precedenti con un tempo di stampa rapido. Rispetto all’erogazione con polveri e laser, il sistema utilizza invece un inchiostro metallo liquido che contiene nanoparticelle metalliche. Queste nanoparticelle vengono poste sulla vasca sul piatto di generazione e gli strati si accumulano nel modo convenzionale.

Il fluido quindi evapora grazie all’elevata temperatura all’interno della camera di costruzione, lasciando una parte metallica solida  che è quasi indistinguibile da una parte in metallo fuso in termini di taglio, resistenza alla trazione e altre proprietà meccaniche. E ‘un processo più pulito rispetto alla stampa SLS, che utilizza un laser per legare i granuli di polvere.

In teoria, la nuova stampante 3D dovrebbe anche fornire una maggiore coerenza nella struttura metallica, e XJet sostiene che questo processo offre molto meglio nei dettagli, nella dispersione, e nella libertà quando si tratta di progettazione. Anche con le stampanti in metallo avanzati, i progettisti sono a volte limitati e costretti a creare componenti in più pezzi. Le stampe complesse possono anche richiedere strutture di supporto che devono essere rimossi dopo la stampa, che aggiunge alla post-produzione  tempo e costi complessivi.

Questo approccio a getto d’inchiostro potrebbe eliminare tutti i problemi di cui sopra, e consentirà anche agli utenti di creare pareti più sottili e più fini dettagli. Le strutture di sostegno, nel frattempo, saranno create da un materiale diverso, il che rende una semplice questione  il  separare i due materiali distinti in seguito. La macchina potrebbe convincere le aziende a dare una possibilità alla stampa 3D per i funzionamenti a basso volume di prodotti in metallo complessi o addirittura nei prototipi avanzati.

“Attualmente stiamo assistendo a come la produzione addittiva stia distruggendo interi modelli di business”, ha dichiarato Yair Shamir, Presidente di XJet. “Ancora di più con la tecnologia delle nanoparticelle getto di XJet, l’industria manifatturiera sta facendo passi da gigante in avanti, offrendo alle aziende un reale vantaggio competitivo. La sua tecnologia innovativa produce geometrie complesse con dettagli intricati, e con perfetta metallurgia. Questo è senza precedenti. E’ gratificante essere parte del viaggio di XJet e  inaugurare questo approccio rivoluzionario in Fabbricazione Additiva. ”

La nuova macchina XJet potrebbe portare la prototipazione rapida ad un livello completamente nuovo, e potrebbe anche contribuire a portare la produzione additiva nella linea di produzione . All’inizio dell’anno, XJet ha raccolto   25 milioni di dollari nel finanziamento, una  parte dal Fondo di Autodesk Spark per gli investimenti . La società ha già mostrato la stampante all’ Additive Manufacturing Conference Group  2016. Finora, ha ricevuto una risposta entusiasta.

“Siamo lieti di presentare il nostro sistema a getto d’inchiostro metallo alla formnext, il principale evento internazionale per le tecnologie additive   di produzione”, ha dichiarato Hanan Gothait, CEO e fondatore di XJet. “Siamo estremamente orgogliosi della nostra tecnologia Jetting a nanoparticelle, che è un punto di riferimento nel settore della produzione di additivi. E ‘il culmine di anni di ricerca nei nostri laboratori, con oltre 50 brevetti registrati. La nostra tecnologia  supera  molte delle sfide attuali che l’Additive Manufacturing ha affrontato fino ad ora, e sarà di grande beneficio a molte industrie “.

La nuova stampante 3D è il culmine di dieci anni di duro lavoro. Se l’industria  sarà attenta alla getto d’inchiostro, potrebbe rivelarsi uno strumento dirompente per competere con altre stampanti di alto profilo.

Be the first to comment on "XJet la stampante 3d a getto d’inchiostro diretto su metallo"

Leave a comment