XEV 30 mila ordini per la sua auto elettrica

Il produttore di auto con stampa 3D XEV vanta 30.000 ordini

La pandemia in corso ha causato gravi perturbazioni all’economia globale, interrompendo affari e consumatori dai loro normali acquisti, grandi e piccoli, e l’industria automobilistica non è stata certamente risparmiata. Molti paesi hanno continuato a gestire la ricaduta e la Cina non fa eccezione, con le vendite di automobili che hanno avuto un grande successo. Prima di COVID-19, la società italiana XEV (abbreviazione di X-Electrical Vehicle) aveva annunciato l’intenzione di aprire il suo terzo impianto di produzione a Shanghai, a parte i già consolidati siti di Italia e Hong Kong.

Le notizie recenti sono più edificanti per le vendite di auto in Cina ora, tuttavia, e specialmente per le auto stampate in 3D di XEV, che hanno attirato grande interesse per la Cina lo scorso anno . La casa automobilistica italiana, fondata da Luo Xiaofan, rimane fortemente impegnata con il mercato cinese, consolidando ulteriormente i modelli anche europei (con fino a 30.000 ordini finora) al Valentino Auto Show con la presentazione di YOYO.

XEV ha anche continuato ad espandersi a livello globale, con rapporti secondo cui hanno firmato numerosi altri contratti relativi alle vendite per includere il Medio Oriente e una varietà di diversi accordi riguardanti “veicoli aziendali personalizzati” per lavorare con aziende come:

Poste Italiane
Arval Leasing Company
Q8 Petroleum Company (Kuwait Petroleum Company)
Campello Motors
Presto arriverà anche la consegna di auto nuove, con la prima fase degli ordini nella produzione di massa. Previsto per dicembre 2020, gli ordini europei dovrebbero essere evasi dal lotto iniziale di modelli di auto stampati in 3D. Si dice che i piani di produzione procedano senza intoppi , in linea con i 30.000 ordini.

Le strutture produttive per aziende come XEV riflettono il futuro potenziale per le applicazioni automobilistiche, utilizzando una tecnologia che potrebbe non solo essere migliore per l’ambiente in generale, ma anche più economica ed efficiente, offrendo potenzialmente migliori prestazioni e la capacità di creare parti precedentemente impossibili. In effetti, la società prevede che le fabbriche XEV possano effettivamente ridurre le spese e i tempi di sviluppo di un incredibile 90 percento.

XEV progettazione di auto aziendali personalizzate per ARVAL

Il team XEV è impressionante in termini di design e ingegneria, presentando non solo uno stile unico per le auto moderne ma anche sistemi di controllo. XEV dovrebbe produrre 100.000 ordini in Europa nei prossimi anni, con aziende come il rivenditore di auto olandese CarSupply che costruiscono showroom XEV in città come Amsterdam, Bruxelles, Amburgo, Stoccolma e Copenaghen. Saranno anche coinvolti in eventi annuali e promozioni come programmi di acquisto online per i consumatori.

Nel complesso, i legami restano molto forti nel mercato automobilistico cinese poiché XEV continua a porre l’accento su veicoli personalizzati, accessibili, con il minor numero possibile di sprechi e la massimizzazione della tecnologia intelligente e una raccolta di dati completa.

Be the first to comment on "XEV 30 mila ordini per la sua auto elettrica"

Leave a comment