Xaar PLC servizio in 5 fasi per la valutazione dei materiali utilizzati nelle applicazioni di produzione avanzate

Xaar PLC , un fornitore britannico di testine di stampa a getto d’inchiostro, ha introdotto un servizio in 5 fasi per la valutazione dei materiali utilizzati nelle applicazioni di produzione avanzate. Questo servizio sta attualmente aiutando le aziende a concentrarsi sul getto di fluidi ad alta viscosità .

Pertanto, Xaar ha investito in un laboratorio dotato di macchinari di collaudo, tra cui una stampante 3D n.jet del produttore tedesco Notion Systems . Mike Seal, responsabile dello sviluppo aziendale di Xaar, Advanced Manufacturing e testine di stampa 3D, ha dichiarato:

“La tecnologia a getto d’inchiostro è ora estremamente rilevante in una moltitudine di nuove applicazioni per lo sviluppo di prodotti e volevamo consentire alle aziende di poter verificare l’idoneità della stampa a getto d’inchiostro nei loro programmi di sviluppo dei prodotti senza la necessità di investimenti di capitale significativi o costi iniziali”.

Il servizio in 5 fasi inizia con una valutazione iniziale del fluido che fornisce indicazioni su problemi quali lo sviluppo di inchiostro, la compatibilità dei materiali, i test di reologia e la misurazione dei liquidi fisici. Il secondo stadio si concentra sulla configurazione della forma d’onda della testina di stampa e sull’ottimizzazione dei fluidi, inclusa nell’ottimizzazione del getto. Nella terza fase, vengono prodotti campioni fluidi utilizzando banchi prova personalizzati. La produzione 3D e altri campioni avanzati sono realizzati con le testine di stampa n.jet e Xaar 1003 GS12.

Il n.jet agisce come una macchina a getto di fotopolimero (PPJ) in grado di stampare strati tra 0,0185 mm – 0,0025 mm in circa sei secondi per strato, per caratteristiche fino a 0,1 mm. All’interno della quarta fase, i campioni vengono migliorati tenendo conto della sua applicazione. La quinta e ultima fase completa ogni progetto fornendo supporto, miglioramenti dell’applicazione, test e consulenza.

Secondo Xaar, le testine di stampa a getto d’inchiostro m ost sono in grado di gettare materiali con viscosità con un intervallo di 10-25 mPa.s (10-25 cP). La tecnologia TF di Xaar sta aumentando la viscosità del materiale a causa del ricircolo dell’inchiostro . Questo processo in precedenza consentiva l’uso di fluidi ad alta viscosità e carichi di particelle, inclusi fotopolimeri raffinati di BASF .

Seal ha aggiunto: ” Fornire l’accesso alla nostra esperienza nello sviluppo di stampanti a getto d’inchiostro attraverso il nostro servizio in 5 passaggi aiuta i clienti ad arrivare sul mercato più rapidamente riducendo i tempi e i costi di sviluppo”.

“DALLA STAMPA 3D FINO AD APPLICAZIONI FLUIDE FUNZIONALI COME OTTICHE E DISPLAY A SCHERMO PIATTO, LE POSSIBILITÀ E LE APPLICAZIONI PER LA STAMPA A GETTO D’INCHIOSTRO SONO ESTREMAMENTE DIVERSE, E IL NOSTRO TEAM DEDICATO E IL SERVIZIO IN 5 PASSAGGI SONO QUI PER SUPPORTARE OGNI PROGETTO DI SVILUPPO.”

Be the first to comment on "Xaar PLC servizio in 5 fasi per la valutazione dei materiali utilizzati nelle applicazioni di produzione avanzate"

Leave a comment