Wipro 3D contratto con Hal la società aerospaziale e di difesa indiana Hindustan Aeronautics Limited

WIPRO 3D E HAL COLLABORANO PER ACCELERARE L’ADOZIONE DELLA STAMPA 3D IN METALLO NELL’INDUSTRIA AEROSPAZIALE INDIANA

Wipro 3D , un fornitore di servizi di stampa in metallo 3D con sede a Bangalore e società di consulenza, ha firmato un protocollo d’intesa con la società aerospaziale e di difesa indiana Hindustan Aeronautics Limited (HAL). Entrambe le società stanno cercando di aumentare l’adozione della produzione di additivi metallici nell’industria aerospaziale indiana.

Il protocollo d’intesa si concentra in particolare sulla progettazione, sviluppo, produzione e certificazione di componenti aerospaziali per manutenzione, riparazione, revisione (MRO) utilizzando la stampa 3D in metallo. Cerca inoltre di accelerare lo sviluppo e l’applicazione di nuovi materiali per l’uso nella produzione di additivi metallici.

Commentando la collaborazione, Ajay Parikh, vicepresidente e responsabile aziendale, Wipro 3D, ha dichiarato: “Il protocollo d’intesa fornirà una significativa flessibilità di produzione e di MRO e libertà ai programmi aerospaziali esistenti, imminenti e legacy”.

“LA CAPACITÀ DELLA TECNOLOGIA ADDITIVA CHE WIPRO 3D HA SVILUPPATO NEGLI ANNI NEI SETTORI AEROSPAZIALE E DELLA DIFESA CI AIUTERÀ A COLLABORARE CON HAL.”

Fondata nel 2012, Wipro 3D è la divisione di produzione additiva in metallo di Wipro Infrastructure Engineering (WIN), un’azienda di ingegneria industriale indiana con esperienza in idraulica, aerospaziale, trattamento delle acque e automazione, oltre alla stampa 3D.

Nel marzo 2018, Wipro 3D ha inaugurato un centro di esperienza di stampa 3D in metallo nella sua sede di Bangalore, in India. Alla fine del 2019, la società ha anche firmato un protocollo d’intesa con il National Design and Research Forum a Bangalore per lavorare su aspetti del design per la produzione additiva (DfAM) e sviluppare standard per l’industria aerospaziale .

Parlando con l’industria della stampa 3D nel 2018, Manoj S. Pillai, responsabile dello sviluppo aziendale di Wipro 3D, spiega che la maggior parte degli utenti della produzione di additivi metallici in India sono organizzazioni governative di ricerca e sviluppo, “principalmente perché i settori della difesa, dello spazio e aerospaziale in India sono di proprietà del governo organizzazioni ”. L’ultimo MoU di Wipro 3D con HAL segue questa tendenza, poiché l’organizzazione è di proprietà dello stato indiano, governata sotto la gestione del Ministero della Difesa indiano.

Su scala globale, l’industria aerospaziale è stata la principale adozione della produzione di additivi metallici grazie a vari vantaggi tra cui iterazioni di progettazione più rapide , ottimizzazione del peso e della geometria , miglioramento delle prestazioni e flessibilità. Ciò è stato ottenuto principalmente attraverso rigorosi processi di certificazione che garantiscono che i componenti stampati in 3D siano conformi a rigidi standard del settore.

Ad esempio, Etihad Aviation Group ha recentemente aperto un impianto di produzione additiva per MRO ad Abu Dhabi, in collaborazione con i produttori tedeschi di stampanti 3D EOS e BigRep . La struttura ha ricevuto l’approvazione di progettazione e produzione dall’Agenzia europea per la sicurezza aerea (EASA) per produrre parti di aeromobili utilizzando la tecnologia di fusione a letto di polvere.

Al fine di accelerare l’adozione della stampa 3D in metallo nell’industria aerospaziale indiana, sia Wipro 3D che HAL si concentreranno anche sulla qualificazione delle parti attraverso test approfonditi e certificazione da parte delle autorità di regolamentazione. “Questa iniziativa tra HAL e Wipro 3D creerà una sinergia unica di capacità in grado di accelerare l’adozione della produzione di additivi metallici nell’Aerospace in India. La qualificazione delle parti per Aerospace è impegnativa in quanto richiederebbe prove approfondite seguite da certificazioni da parte delle autorità regolatorie che possono includere anche prove di volo ”, commenta Shekhar Shrivastava, CEO, Bangalore Complex, HAL. “La stampa 3D in metallo ha il potenziale per svolgere un ruolo significativo nel successo delle piattaforme aerospaziali e di difesa nazionali, comprese le esigenze di HAL.”

Be the first to comment on "Wipro 3D contratto con Hal la società aerospaziale e di difesa indiana Hindustan Aeronautics Limited"

Leave a comment