WinSun : possiamo costruire noi il muro di Trump col Messico rapidamento e con meno della metà del costo

Il fondatore di WinSun sostiene  che la società potrebbe stampare il muro col Messico  di Trump per il 60% del costo previsto

Il fondatore di WinSun e il presidente Ma Yihe sostengono l’azienda potrebbe costruire in modo efficace la famigerata parete di confine di Donald Trump a basso costo e rapidamente utilizzando la propria tecnologia di stampa 3D . Sia che stia facendo una proposta seria o meno, è chiaro che Ma Yihe pensa che la tecnologia di stampa 3D della sua azienda sarebbe all’altezza del compito.

La maggior parte dei nostri lettori avrà familiarità con WinSun, in quanto la società cinese di stampa 3D ha molti manufatti creati , tra cui una villa stampata in 3D, cortili tradizionali cinesi, servizi pubblici e altro ancora. E anche se la società desta anche una  parte di sano scetticismo sulla qualità delle strutture , è  innegabilmente un pioniere nelle costruzione stampate in 3D.

In una recente intervista con il Morning Post del Sud della Cina, Ma Yihe ha dichiarato : “Donald Trump potrebbe costruire il suo muro in modo molto più economico e in meno di un anno. Possiamo sicuramente farlo. Forse a circa il 60 per cento del costo previsto e tre o quattro volte più velocemente “.

Il fondatore di WinSun ritiene che la sua tecnologia di stampa 3D potrebbe essere una soluzione “economica e veloce” per una delle promesse più caratteristiche del Presidente Trump.

Con sede nella provincia di Jiangsu, WinSun deve le proprie costruzioni alla sua stampante 3D innovativa e altamente segreta, che secondo le stime ha una lunghezza di 40 metri, 10 metri di larghezza e 6,6 metri di altezza. Solo circa 100 persone in azienda sono addestrate nel suo funzionamento e la stampante ha 129 brevetti internazionali che proteggono le sue parti, tra cui il suo ugello di spruzzo, i materiali compositi e altro ancora.

Secondo Ma Yihe, la grande stampante 3D di WinSun è in grado di produrre strutture basate su piani architettonici tradizionali o modelli 3D. Le parti di qualsiasi edificio vengono stampate in fabbrica e poi spediti al sito di costruzione per l’assemblaggio. Questa funzione consente di ridurre l’inquinamento atmosferico e ilrumore in loco causato dalla costruzione, anche se presumibilmente provoca enormi costi di trasporto.

Per quanto riguarda i materiali, WinSun ha affermato di aver sviluppato un inchiostro 3D speciale realizzato con materiali riciclati al 100% provenienti da rifiuti industriali e da costruzione. “Possiamo creare nuovi materiali compositi che non siano solo ecologici ma che possiedono anche proprietà migliorate; L’elevata plasticità del nostro speciale calcestruzzo in fibra di vetro, ad esempio, offre una buona resistenza antisismica e al carico del vento “, ha spiegato il fondatore di WinSun in un’intervista.

Inoltre, come la maggior parte delle tecnologie di stampa 3D, la stampante 3D di costruzione di WinSun è in grado di costruire gli edifici utilizzando meno materiale rispetto a quanto i metodi tradizionali di costruzione richiederebbero (dal 30 a 60 percento in meno ). Ma ha anche detto che la tecnologia della sua azienda può ridurre i tempi di costruzione dal 50 al 70 per cento, il lavoro delle persone dal 50 all’ 80 per cento e i costi complessivi del 50 per cento.

In passato, gli edifici 3D di WinSun sono stati criticato per il loro aspetto estetico, anche se la società spera di migliorare l’impatto visvo  con l’aiuto di nuove facciate in mattoni, che possono essere avvolte come pannelli in cima alla superficie stampata 3D più ruvida . Il materiale composito è chiamato “pietra magica pazza” e Ma Yihe lo ha descritto come “pietra naturale”, ma con proprietà più resistenti.

Attualmente, alcuni dipendenti di WinSun si sono addirittura spostati in un edificio a cinque piani  stampato in 3d dall’azienda per sperimentare come sia vivere lì.

Lo scorso anno, WinSun ha annunciato alcune partnership importanti che vedranno la sua tecnologia utilizzata in tutto il mondo. Attraverso un accordo con l’Al Mobty Contracting Co. dell’Arabia Saudita, WinSun aiuterà a stampare in 3D 30 milioni di metri quadrati di progetti  in Arabia Saudita. L’azienda offrirà anche la sua competenza per l’iniziativa Hyperloop proposta dall’imprenditore di tecnologia Elon Musk.

Be the first to comment on "WinSun : possiamo costruire noi il muro di Trump col Messico rapidamento e con meno della metà del costo"

Leave a comment