Wincoud iPen

iPen: la penna  stampante 3D “safe” di wincoud da 49 dollari concepita per i bambini, le scuole che vogliono fare disegno 3D

La start up cinese wincoud ha lanciato una campagna Kickstarter per l’iPen, una penna stampante 3d a bassa temperatura  che è considerata particolarmente sicura per i bambini. I sostenitori possono assicurarsi  una  penna 3D per  49 dollari in modalità early bird .

Le penne 3D di stampa sono uno degli aspetti più divertenti e accessibili della rivoluzione della stampa 3D. Penne come la 3Doodler sono un po’ come stampanti 3D in quanto estrudono plastica fusa, quindi si lavora solo se si tiene l’estrusore in mano invece che sia comandato da un computer quindi in questo caso siete voi il computer!

Ma le penne stampanti 3D   presentano un inconveniente scomodo: sono in grado di disegnare forme divertenti in 3D cosa che è ovviamente molto attraente per i bambini. (Anche per gli  adulti, ma sicuramente per i bambini). Tuttavia, un dispositivo elettrico che diventa molto caldo ad una estremità non è necessariamente qualcosa che si desidera mettere nelle mani di un bambino molto piccolo.

Naturalmente, tutti i dispositivi come il 3Doodler passano test estesi per renderli più sicuri possibile, ma i genitori preoccupati avranno sempre riserve sul mettere prodotti potenzialmente nocivi nelle mani dei loro bambini.

Ecco perché la startup cinese wincoud, una società di sei persone con sede a Shenzhen, sta mettendo in particolare l’accento sulla sicurezza della sua nuova iPen, con una penna 3D fatta in particolare per i bambini e per le scuole.

Ora il soggetto di una campagna Kickstarter, l’iPen è descritta come una “penna di stampa 3D a bassa temperatura più sicura e più adatta” che non ha bisogno di essere collegata per l’uso. L’iPen utilizza una base di ricarica invece di un cavo di alimentazione e può sciogliere i suoi filamenti di plastica a soli 80 ° C, ma non così caldo come alcune altre penne di stampa 3D.

La startup wincoud ha anche collaborato con le scuole in Cina utilizzando altre versioni della sua penna di stampa 3D .

La iPen è anche adatta ai bambini in altri modi. Ad esempio, i suoi filamenti stampabili 3D PCL (Polycaprolactone) sono non tossici e biodegradabili, il che significa che quei bambini che hanno l’abitudine di masticare  le loro matite non correranno rischi con la penna stampante 3d

Inoltre, la iPen viene fornita con un package che aiuta i bambini a scoprire l’artista che è in loro Stencils ( maschera normografica che permette di riprodurre le stesse forme, simboli o lettere in serie. )  e modelli suggeriti sono un ottimo modo per incoraggiare i bambini ad arrivare a usare la penna 3D prima di iniziare a fare i propri disegni.

wincoud aggiunge che la sua penna di stampa 3D è estremamente ergonomica, essendo di gran lunga la dimensione di un pennello (176 mm di lunghezza), mentre presenta anche un chiaro display a LED.

“Studiamo la penna stampante 3d da molto tempo , e non sono solo i bambini che usano le nostre penne  : gli adulti le utilizzano anche di più”, dice Wincoud. L’azienda afferma che, mentre i bambini possono disegnare piccoli modelli, gli adulti possono utilizzare la iPen per fare più cose, come ad esempio creare opere d’arte sofisticate, piccoli articoli per la casa, gioielli e altro ancora.

wincoud ha fissato un obiettivo di 50 mila dollari per la sua campagna Kickstarter ed è attualmente circa ad un terzo  con  ancora 30 giorni di tempo da percorrere.

La consegna prevista per la maggior parte dei pacchetti è a gennaio 2018, anche se i sostenitori hanno la possibilità di pagare un po ‘di più per una consegna in tempo per Natale.

Be the first to comment on "Wincoud iPen"

Leave a comment