Wiesemann 1893 offre file gratuiti per strumenti e accessori stampati in 3D


Manuel Siskowski, fondatore della startup Wiesemann 1893 , ci sta ricordando di non dimenticare il serio potenziale di autosostenibilità con la stampa 3D, e soprattutto quando si è in difficoltà; in effetti, egli ritiene che, un giorno presto, gli utenti fabbricheranno i prossimi strumenti necessari per qualcosa di basilare come l’assemblaggio IKEA, forse un compito più semplice che mettere insieme il prossimo comò da otto cassetti con un lungo elenco di istruzioni.

Promettendo che la sua nuova azienda offre “il marchio di strumenti digitali per i creatori di domani”, Siskowski ha scacciato Wiesemann nel 1893 dalla società madre Wiesemann, con sede a Breckerfeld, in Germania, e uno dei più antichi produttori di utensili a mano tedeschi.

Dotato di un sito web ottimizzato, Wiesemann 1893 offre strumenti per l’acquisto, inclusi strumenti specializzati per applicazioni automobilistiche e strumenti per avvitare, colpire e tagliare. Offre inoltre file di progettazione 3D gratuiti per accessori che possono essere stampati dai clienti stessi. Interrogato in una recente intervista sull’effettiva accessibilità e disponibilità delle stampanti 3D per i consumatori, Siskowski sottolinea che gli utenti che generalmente acquistano strumenti o file dal suo sito Web tendono ad essere “facili da usare” e hanno maggiori probabilità di essere esperti in termini di Costruzione digitale.

Siskowski chiarisce di essere un imprenditore competitivo, senza problemi a “attaccare produttori affermati”. I vantaggi della stampa 3D, a cominciare dall’accessibilità economica, possono essere estremamente allettanti per gli utenti di qualsiasi livello, ma soprattutto per gli industriali che guardano sempre ai profitti.

Quando si tratta di stampa su metallo, Siskowski è realistico riguardo al suo pubblico di riferimento, poiché la maggior parte dei consumatori non ha stampanti 3D in metallo nelle loro case. Il suo intento è quello di offrire gratuitamente a clienti industriali progetti di utensili standard e funzionali, assorbendo le spese attraverso altre vendite di utensili Wiesemann 1893. È garantito solo il design effettivo, e non lo strumento reale, in caso di possibile responsabilità.

“All’inizio, non l’abbiamo preso molto sul serio fino a quando una mazza non è caduta dal muro a causa di problemi con il supporto stampato. Quindi siamo diventati molto più attenti e, ad esempio, abbiamo fornito suggerimenti adeguati per prodotti critici “, ha affermato Siskowski.

Aziende come Wiesemann 1893 stanno avanzando ben oltre il semplice parlare del concetto di vera rivoluzione industriale. Stanno trasformando in realtà anche le aziende industriali più piccole a partecipare ora, avendo la possibilità di ordinare pezzi e stampare accessori da soli. Sebbene molti possano fare affidamento su tale servizio a tempo indeterminato, offre anche l’opportunità di approfondire la tecnologia e iniziare ad acquistare il proprio hardware, software e apprendere materiali adeguati per i propri prodotti.

Attualmente, il due percento dei clienti sta scaricando file e stampa 3D, mentre un altro otto percento è affiliato con terze parti che non ordinano accessori per utensili da Siskowski:

“Questo è il motivo per cui incorporiamo il nostro logo nei nostri progetti 3D”, ha spiegato . “È così che arriviamo al muro nel seminterrato del cliente, senza dover vendere un prodotto.

Be the first to comment on "Wiesemann 1893 offre file gratuiti per strumenti e accessori stampati in 3D"

Leave a comment