WATG Chicago per Branch Tecnology e il design per case Curve Appeal 

La società di progettazione architettonica WATG Chicago sta portando avanti il ​​suo progetto di casa stampata in 3D a forma libera in collaborazione con Branch Technology. Le aziende hanno recentemente confermato che i test di sezione R & S  per il progetto di costruzione stampato in 3d sono in corso e si stanno preparando a lasciare la casa quest’anno.

I lettori ricorderanno senza dubbio il Freeform Home Design Challenge sfida lanciata nel 2016 da Branch Technology, una startup di costruzioni di stampa 3D con sede a Chattanooga, nel Tennessee. All’epoca, la società invitava gli studi di architettura e i designer professionisti a concepire progetti di casa innovativi che potessero essere costruiti usando la sua tecnologia di stampa 3D a mano libera.

WATG Chicago ha vinto la competizione con il suo design per ” Curve Appeal “, una casa ispirata alle Case Study  sperimentali della metà del 20 ° secolo. La casa dei Curve Appeal, nota per la sua struttura curva e organica e l’affinità per la luce naturale, mira a reinventare la casa che sia più vicina alla natura.

Non è solo l’aspetto della casa che è all’avanguardia, poiché è stata progettata per essere costruita utilizzando tecnologie e materiali di produzione additiva all’avanguardia. Il processo di stampa 3D Freeform di Branch Technology apre le possibilità di creare forme architettoniche che consentano di costruire pareti e strutture curve.

Come WATG scrive sul suo sito Web , “Usando il processo di stampa a mano libera di Branch Technology, le forme di progettazione complesse non sono più difficili o costose da costruire. All’interno della casa, la complessa geometria dell’esterno non è solo esteticamente attraente ma strutturalmente funzionale. La forma ad arco fornisce rigidità strutturale alla residenza, utilizzando vari punti di scarico strutturale in tutta la pianta del pavimento, consentendo alla struttura di supportare carichi notevoli sul tetto e fornire ampi spazi abitativi a pianta aperta, modellando strutture in modi nuovi senza restrizioni “.

In definitiva, il piano è quello di costruire la casa sperimentale Curve Appeal di WATG lungo il fiume Tennessee a Chattanooga, dove sarà immersa in un’area boscosa, ma luminosa.

Prima di iniziare sul terreno di costruzione ufficiale, WATG e Branch Technology devono completare diverse fasi di test. Che però stanno avanzando celermente grazie a una serie di collaborazioni.

Ad esempio, la società di ingegneria strutturale Thornton Tomasetti è stata inserita nel progetto per aiutare a testare le travi stampate in 3D e le sezioni parziali delle pareti. I test sono progettati per determinare le capacità di carico dei raggi stampati 3D.

“Nei test generici su travi stampate, un raggio lungo tre piedi è in grado  trasportare un carico di circa 1650 chili , pur pesando solo poco più di due chili”, spiega WATG. “La matrice stampata a mano libera è essenzialmente una piccola struttura spaziale, che lo rende altamente efficiente. Il prossimo passo sarà quello di testare le massime capacità portanti di ogni singolo elemento stampato della struttura. ”

WATG e Branch Technology hanno anche ottenuto l’aiuto di United States Gypsum allo scopo di sviluppare una gamma di materiali a base di gesso da utilizzare per la protezione antincendio, i rinforzi strutturali e come substrato per i materiali finiti delle pareti.

Infine, le aziende hanno anche collaborato con Interface, un’azienda di progettazione meccanica, elettrica e idraulica per creare un sistema meccanico passivo per la casa della Curve Appeal . Questo, spiegano, consentirà alla casa di operare ad energia netta zero, rendendola quasi completamente sostenibile.

Con il procedere di queste fasi di ricerca e sviluppo e test, WATG sta lavorando a stretto contatto con la città di Chattanooga per mantenere il progetto Curve Appeal nei tempi previsti. Se tutto va bene, dice che prevede di lasciare la casa stampata in 3D entro la fine dell’anno.

Be the first to comment on "WATG Chicago per Branch Tecnology e il design per case Curve Appeal "

Leave a comment