Wärtsilä stampa in 3D uno strumento di sollevamento certificato CE con Markforged


Lo strumento di sollevamento può contenere parti con un peso fino a 960 kg.

Il fornitore navale ed energetico Wärtsilä ha prodotto in aggiunta uno strumento di sollevamento certificato CE in grado di sollevare parti fino a 960 kg con la macchina X7 della serie industriale Markforged .

La società è responsabile della produzione dei motori di un terzo delle navi mercantili più grandi del mondo e utilizza la tecnologia di stampa 3D Markforged, con quattro macchine distribuite in due siti in Finlandia e Italia, per produrre una serie di ausili di produzione, come strumenti di misurazione e portautensili.

Lo strumento di sollevamento certificato CE di Wärtsilä ha subito una riprogettazione che ha ridotto il peso del 75% rispetto al componente lavorato e ha visto lo strumento diviso in più parti per sfruttare al meglio il rinforzo continuo in fibra di carbonio. Lo strumento, utilizzato per sollevare parti di motori pesanti come i pistoni, può sollevare fino a 960 kg di peso senza deformazioni con un fattore di sicurezza di quattro e ha superato severi test e ispezioni prima di essere certificato CE. Wärtsilä ha inoltre sfruttato la tecnologia Markforged per produrre altri componenti per utensili, con risparmi sui costi per oltre € 100.000 in soli otto mesi.

Integrando la tecnologia di stampa 3D, Wärtsilä si prefigge di portare internamente la produzione di utensili, liberandosi da fornitori di terze parti e riducendo i tempi di consegna. Mentre Wärtsilä continua a ridimensionare la sua capacità di stampa 3D – recentemente è stata installata una macchina Markforged Metal X – l’azienda sta iniziando a guardare oltre le applicazioni di attrezzamento, con le parti di produzione rivolte al cliente che stanno tornando a fuoco.

Solo nelle applicazioni di utensili, Wärtsilä è in grado di sostituire i pezzi in pochi giorni e risparmiare in media € 1.000 per utensile. L’azienda sta inoltre valutando il potenziale per l’installazione di macchinari di produzione additiva sulle navi, in modo che i pezzi possano essere consegnati nel momento del bisogno.

“Se vogliamo un altro strumento per la produzione, con un design specifico per il cliente, non sono dalle quattro alle sei settimane come era convenzionalmente, ma ora sono davvero un paio di giorni. Siamo in grado di rispondere all’esigenza e di soddisfarla più rapidamente “, ha commentato Giuseppe Saragò, direttore, Manufacturing Excellence, Wärtsilä.

“Non dobbiamo lavorare secondo i programmi di qualcun altro e la bellezza della stampa 3D è che ogni progetto può essere stampato ovunque e in qualsiasi momento attraverso la produzione distribuita, anche sulle navi che Wärtsilä aiuta a mantenere e fornire assistenza”, ha aggiunto Juho Raukola, Esperto dell’innovazione, produzione additiva presso Wärtsilä.

“Ciò consentirà a Wärtsilä di accelerare l’introduzione di nuovi prodotti con una creazione di utensili più rapida, economica e sicura”, ha concluso Saragò.

Be the first to comment on "Wärtsilä stampa in 3D uno strumento di sollevamento certificato CE con Markforged"

Leave a comment