Walt Disney Animation Studio presenta il suo primo cortometraggio VR chiamato Cycles

Ad agosto di quest’anno, il Walt Disney Animation Studio debutterà il suo primo cortometraggio VR chiamato Cycles. Sarà l’headliner della conferenza ACM SIGGRAPH a Vancouver.
Il Walt Disney Animation Studio ci ha regalato deliziosi cortometraggi come La Luna, John Henry e The Blue Umbrella. In effetti, potresti obiettare che alcuni di questi cortometraggi sono effettivamente migliori dei loro lungometraggi.

Quindi, ha senso che la prima incursione della Disney nel mondo della realtà virtuale sia con un breve ciclo chiamato Cycles. Speriamo che il film possa stupire gli spettatori questo agosto, in quanto è l’headliner della  conferenza di computer graphics di Association for Computing Machinery (SIGGRAPH) a Vancouver.

Questo è il primo film VR sia per la Disney che per il regista Jeff Gipson che spiega:  “Ciò che è bello per la realtà virtuale è che siamo davvero sul punto di cercare di capire cos’è e come raccontare storie in questo nuovo mezzo … In VR, puoi guardare ovunque e davvero essere trasportati in un mondo diverso, provarlo da diverse angolazioni e vedere ogni dettaglio. Vogliamo che le persone guardino per sentirsi vivi e provare emozioni, e dare loro una vera esperienza cinematografica “.

Cycles è ispirato dai ricordi personali di Gipson di passare il tempo e creare ricordi a casa dei nonni e in seguito spostarli nella vita assistita. Il corto si concentra sul vero significato della creazione di una casa e della vita che contiene.
Cicli: arrivo a un auricolare VR vicino a te
Gipson è entrato nel team di animazione nel 2013 e ha lavorato a film come Frozen, Zootopia e Moana come artista della luce. Cycles è stato completato come parte di un programma di sviluppo professionale presso lo studio.

Lavorando con la realtà virtuale, l’intero team ha dovuto cambiare completamente il proprio normale processo. Ad esempio, quando si crea un film in 3D, anche lo storyboard diventa difficile.

Alla fine, il team Cycles ha utilizzato animazioni Quill VR e motion capture con l’aiuto di artisti che avrebbero generato sculture o modelli 3D di personaggi. Il cortometraggio ha richiesto circa quattro mesi per creare con l’aiuto di 50 collaboratori.

Per attrarre l’attenzione di uno spettatore e guidare i loro occhi, il team è diventato creativo con l’uso della saturazione del colore e della luce. Gipson aggiunge:  “La realtà virtuale è una tecnologia straordinaria e molte volte la tecnologia è ciò che viene realmente celebrato. Speriamo che sempre più persone comincino a vedere il peso emotivo dei film VR e, in particolare con Cycles, speriamo che sentiranno le emozioni che abbiamo mirato a trasmettere con la nostra storia “.

 

Be the first to comment on "Walt Disney Animation Studio presenta il suo primo cortometraggio VR chiamato Cycles"

Leave a comment