WACKER ACEO apre in America

WACKER,  produttore globale di materiali e tecnologie con sede a Monaco, ha annunciato nel 2016 di aver sviluppato la prima stampante 3D industriale per materiali siliconici. Nello stesso periodo, la società ha lanciato il suo nuovo marchio ACEO, che sarebbe stato dedicato alla stampa 3D di gomme siliconiche. Il marchio è basato sul suo Campus ACEO a Burghausen, in Germania, ma si sta espandendo negli Stati Uniti. WACKER aprirà un laboratorio di stampa 3D presso il suo centro di ricerca e sviluppo per siliconi a Ann Arbor, nel Michigan; il laboratorio sarà il suo primo laboratorio di stampa 3D regionale al di fuori della Germania.

Il nuovo laboratorio inizierà con due stampanti 3D, ciascuna delle quali sarà in grado di stampare con una vasta gamma di materiali in gomma siliconica con diverse durezze Shore A e in diversi colori, tra cui gradi speciali FVMQ resistenti ai supporti.

“In generale, il Nord America è il mercato più grande e dinamico per la stampa 3D”, ha affermato Bernd Pachaly, responsabile del progetto di stampa 3D ACEO presso WACKER. “Con il nostro nuovo laboratorio, i potenziali partner otterranno l’accesso locale alle irresistibili possibilità della stampa 3D con gomma siliconica liquida”.

ACEO continuerà a stampare in 3D e consegnare componenti in silicone dalla sua struttura a Burghausen, ma il nuovo laboratorio di Ann Arbor fornirà assistenza tecnica e consulenza ai clienti in Nord America, consentendo loro di acquisire esperienza pratica con la tecnologia di stampa 3D in silicone.

“Fin dall’inizio, saremo impegnati in progetti che coinvolgono dispositivi medici e componenti necessari per l’assistenza sanitaria, i trasporti, l’aerospaziale e l’elettronica, tutti settori chiave dell’industria, in particolare per i prodotti a base di silicone”, ha proseguito Pachaly. “La creazione di un laboratorio regionale sosterrà l’espansione dell’impronta di ACEO negli Stati Uniti e promuoverà la rete di assistenza globale WACKER per le soluzioni di stampa 3D in gomma siliconica.”
La tecnologia di stampa 3D drop-on-demand di ACEO consente una grande libertà di progettazione e la stampa di componenti complessi e funzionali. La gomma siliconica è un prezioso materiale di stampa 3D che offre proprietà come la resistenza alla temperatura e alle radiazioni e la biocompatibilità. Queste proprietà lo rendono un materiale popolare per una vasta gamma di settori tra cui medicina, aerospaziale, automobilistico, attrezzature e ingegneria meccanica.

Fin dalla sua nascita, ACEO ha ampliato e ulteriormente sviluppato la sua tecnologia, introducendo la stampa 3D multi-materiale e materiali funzionali . Come prima azienda a introdurre la stampa 3D in silicone industriale, WACKER e il suo marchio ACEO esplorano territori inesplorati. Altre società sono sorte con la tecnologia di stampa 3D in silicone, ma WACKER rimane tra i pionieri.

Individuare il nuovo laboratorio di stampa 3D ACEO presso la struttura di ricerca e sviluppo di Ann Arbor fa parte del modello di business strategico dell’azienda per essere vicino ai propri clienti e servire le tendenze del business regionale, secondo Ian Moore, Vice Presidente WACKER SILICONES presso Wacker Chemical Corporation di Adrian, Michigan.

“Il nostro Centro di innovazione si concentra sullo sviluppo di soluzioni avanzate e lungimiranti che supportino le tendenze regionali che possono essere rapidamente introdotte sul mercato”, ha affermato Moore. “Il nostro team di scienziati ed esperti altamente specializzati nel campo dei siliconi e della stampa 3D sarà in grado di offrire ai nostri partner commerciali preziose collaborazioni e servizi tecnici.”

Be the first to comment on "WACKER ACEO apre in America"

Leave a comment