Voxeljet: un’altra stampante 3D per il panorama delle fonderie indiane


Voxeljet guida l’espansione in India con un’altra vendita della sua più grande stampante 3D industriale.

Lo specialista tedesco di stampanti 3D Voxeljet ha annunciato che una stampante 3D a sabbia VX4000 è stata venduta a una delle più grandi fonderie delle Indie occidentali. Con un volume di costruzione di otto metri cubi (4 x 2 x 1 m), il VX4000 è uno dei più grandi sistemi di binder jetting al mondo nella stampa 3D industriale.

“Voxeljet è presente in India da quasi dieci anni e recentemente abbiamo assistito a un cambio di paradigma nelle fonderie, che si stanno concentrando sempre più sulle tecnologie per espandere i loro portafogli. I nostri clienti in India hanno inizialmente utilizzato servizi di stampa su richiesta per progetti impegnativi e nel tempo hanno acquisito fiducia nella tecnologia di stampa 3D e in Voxeljet “, afferma Rudolf Franz, COO e CFO di voxeljet AG.

Tutti gli attuali clienti del sistema indiano hanno investito nella tecnologia con diversi obiettivi, quali: diversificazione semplice e rapida dell’area di business, produzione senza attrezzi di getti monopezzo del peso di tonnellate, getti prototipo rapidi per vincere ordini di produzione, getti rapidi per colmare i tempi di consegna degli utensili, produzione di massa di nuclei esigenti o che riforniscono l’industria aerospaziale in crescita in India.

“Negli ultimi anni il governo indiano ha portato avanti l’iniziativa ‘Make in India’, incoraggiando le aziende a investire nel futuro. Era chiaro ai nostri clienti in India che l’introduzione di nuove tecnologie li avrebbe aiutati a misurarsi rispetto agli standard internazionali e quindi a guidare la crescita “, spiega Nidhi Shah, amministratore delegato di voxeljet India Pvt Ltd e aggiunge:” Ce n’è uno anche in India Tendenza crescente verso l’IoT per ottimizzare i processi, risparmiare energia e costi e promuovere l’automazione ove possibile. Uno dei principali vantaggi di questo sviluppo è un cambiamento nell’immagine del marchio dell’industria della fonderia indiana. Ciò significa che può attrarre e trattenere i talenti con la fusione additiva “.
Come risultato di questo progresso, l’industria della fonderia indiana è sempre più in grado di aprire nuovi campi di attività in patria e all’estero.

Be the first to comment on "Voxeljet: un’altra stampante 3D per il panorama delle fonderie indiane"

Leave a comment