Vormvrij Lutum 3 per la stampa avanzata in 3d dell’argilla

la nuova stampante 3D in ceramica della Vormvrij la lutum 3 promette la stampa in plurimateriale in tutti gli ambienti

vormvrij-lutum-3-2Vormvrij lo specialista ceramico olandese ha annunciato il rilascio della Lutum 3, la stampante 3D ad argilla. I prezzi non sono ancora disponibili, ma la società sta puntando per una data di uscita marzo 2017.

La stampa 3D, in argilla  ha i suoi campioni e i suoi critici. La maggior parte è d’accordo nel dire che la tecnologia fornisce un nuovo ed entusiasmante strumento per la creazione di prodotti ceramici, sia per l’Arte, il design, o per GLI scopi funzionali, ma molti potrebbero anche sostenere che la tecnologia a causa dei materiali specifici coinvolti, manca DI quel tipo di precisione con cui LA Stampa 3D tende ad essere associata.

Con la nuova lutum 3 l’azienda olandese 3D Vormvrij sta facendo una grande dichiarazione per placare i timori degli scettici sulla stampa d’ argilla in 3D. La nuova stampante 3D della società, prevista per marzo 2017, sarà caratterizzata da un sistema chiuso, adatto per l’uso in diversi ambienti di lavoro, e offrirà un sistema di estrusione migliorato e la stampa contemporanea con due materiali . L’ultimo prototipo funzionante della Lutum 3 è stato presentata in occasione del Prototyping Expo a Kortrijk una città belga la settimana scorsa.

L’ultima stampante argilla 3D di Vormvrij affronterà i più grandi problemi della stampa con argilla. Per cominciare, la Lutum 3 (a differenza dei modelli precedenti) ha tutte le sue parti in movimento e 24V di elettronica nascosta all’interno di strutture portanti verniciate a polvere, che li rende meno suscettibili alla cattura di piccoli pezzetti di argilla per caso. Questo sistema chiuso rende anche la Lutum 3 molto più efficace in ambienti polverosi, umidi o non ideale per la stampa

Un altro aggiornamento importante della Lutum 3 è un nuovissimo sistema di estrusione, progettato per affrontare meglio i tipi di argilla . Secondo Vormvrij, diverse coclee possono essere utilizzate per diversi tipi di argilla o viscosità, consentendo migliori prestazioni quando si cerca una delle nuove caratteristiche della stampante 3D: La stampa con due materiali contemporaneamente. Vormvrij aveva lavorato adun sistema a doppio materiale per un certo tempo, e la Lutum 3 sfrutta il processo che esce dalla fase sperimentale.

Il sistema dual-materiale di stampa della Lutum 3 consente agli utenti di creare oggetti in ceramica multi-materiale, ma consente anche loro di creare prodotti stampati in 3d più grandi di quanto sarebbe altrimenti possibile. Questo perché è ora possibile commutare una cartuccia usata in piano mentre l’altra è in corso di stampa. Per dimostrare questo processo, l’azienda ha stampato con successo una struttura alta 30 centimetri utilizzando quattro cartucce di argilla e un totale di tre litri di argilla. Questa stampa ha impiegatto

Anche se Vormvrij ha già presentato un prototipo della lutum 3, la società ha ancora bisogno di un paio di mesi per finalizzare alcuni aspetti della stampante 3D. La base di compensato di betulla nobilitata della stampante, che è di colore rosso sul prototipo, sarà nero sulla versione di produzione, e piccoli dettagli saranno aggiunti al CNC . Altri modelli lutum resteranno in produzione, in quanto alcuni utenti hanno espresso una preferenza per il sistema aperto esistente, e due modelli-MXL e Mini-have con volumi di costruzione più grandi .

Durante il conto alla rovescia per la versione che vedrà la luce a marzo 2017 per la Lutum 3, Vormvrij ha invitato diversi designer e ceramisti, tra cui Burojet Egbert-Jan Lam, lo Studio Wieki Somers, ed Erik Jan della  olandese Kwakkel a testare una versione prototipo della macchina. I lavori  dei progettisti possono essere seguiti tramite il sito web e il social media di Vormvrij nei punti vendita.

Be the first to comment on "Vormvrij Lutum 3 per la stampa avanzata in 3d dell’argilla"

Leave a comment