Voestalpine e l’Asia

Voestalpine si concentra sull’espansione delle attività di produzione additiva in particolare in Asia

La società austriaca voestalpine è un gruppo leader nel settore tecnologico e dei beni strumentali con esperienza nei materiali e nella lavorazione. Offre prodotti e soluzioni di sistema che utilizzano acciaio e altri metalli e funge da partner per le industrie automobilistiche e dei beni di consumo in Europa e nelle industrie aerospaziale, petrolifera e del gas in tutto il mondo. La divisione High Performance Metals dell’azienda si è concentrata sulla produzione additiva per diversi anni, aumentando i suoi sforzi con la costruzione del centro di produzione additiva voestalpine a Düsseldorf nel 2016. Questo è stato il primo centro di ricerca e sviluppo per la stampa 3D con materiali metallici .

Dopo l’istituzione del centro di produzione additiva, voestalpine ha continuato a costruire siti a Taiwan, in Nord America ea Singapore, che hanno tutti iniziato a dimostrare le singole aree di competenza. Il sito di Taiwan, ad esempio, è specializzato nella produzione di utensili, mentre i siti di Singapore e Houston hanno esperienza nella gestione della domanda di parti speciali dell’industria petrolifera e del gas. I siti di Düsseldorf e Mississauga, in Canada, gestiscono tutte le altre aree della domanda.

Voestalpine sta ora concentrandosi in particolare sul mercato asiatico. La ricerca viene condotta in soluzioni di produzione additiva in diverse località asiatiche, compresi i siti di Taiwan e Singapore. Queste posizioni vengono anche evidenziate come siti per la costruzione di centri di competenza per la stampa 3D di metalli. L’anno scorso, voestalpine è diventato anche membro dell’istituto di ricerca avanzato Advanced Remanufacturing and Technology Center, o ARTC, dove ora lavora con altre importanti aziende, tra cui Rolls-Royce e Siemens.

La divisione High Performance Metals continuerà a concentrarsi sull’espansione degli impianti nei prossimi mesi, in particolare sui suoi siti internazionali. Continuerà inoltre ad analizzare ulteriori tecnologie di produzione additive. I siti di Houston e Taiwan hanno recentemente visto l’installazione di nuove stampanti 3D all’avanguardia e una nuova stampante arriverà nel sito di Singapore a maggio.

“Raggruppando le sue competenze globali, voestalpine migliora continuamente le sue competenze e amplia le potenziali applicazioni di questa nuova tecnologia, consentendo all’azienda di offrire ai suoi clienti le migliori soluzioni possibili, dal materiale al design, per la loro sofisticata produzione personalizzata,” afferma voestalpine in un post di blog .

Voestalpine ha una forte presenza globale globale; opera in 50 paesi nei cinque continenti e ha 500 società e sedi di gruppo. L’azienda impiega 51.600 persone in tutto il mondo e l’anno scorso ha generato entrate per 13 miliardi di euro. Voestalpine ha una lunga storia come produttore di acciaio, ma la crisi economica del 2008 ha contribuito a facilitare la transizione dell’azienda in un gruppo di tecnologia e beni industriali. Come tante altre aziende, voestalpine è sopravvissuta all’incidente passando dalle tecnologie di produzione tradizionali a quelle digitali, reinventandosi per un nuovo mondo produttivo. Ora voestalpine sta continuando a espandere la sua portata nel mondo tecnologico, in particolare l’industria manifatturiera additiva.

Be the first to comment on "Voestalpine e l’Asia"

Leave a comment