Visagio e DiManEx insieme per ottimizzare la produzione additiva e la gestione della catena di approvvigionamento

Visagio e DiManEx stanno combinando gli sforzi per rafforzare i processi di produzione per i clienti di tutto il mondo. Entrambe le società sono fortemente focalizzate sulla gestione della catena di approvvigionamento, contribuendo a semplificare le imprese con soluzioni e approcci innovativi necessari per il successo di oggi.

Con uffici a Londra, Mosca, Perth, Sydney, San Paolo e Rio de Janeiro, l’esperienza di consulenza di Visagio completerà DiManEx, con sede nei Paesi Bassi, specializzata nella stampa 3D e nei processi di produzione additiva. Attualmente, il loro approccio è incentrato sull’aiutare i professionisti a utilizzare le nuove tecnologie per passare dalla produzione di massa ai processi dell’utente finale e su richiesta. I clienti hanno accesso a parti in oltre 2.000 tipi di materiali, sia in plastica che in metallo.

Fondata nel 2015, DiManEx incoraggia i propri clienti a sfruttare la vasta gamma di vantaggi offerti dalla stampa 3D, tra cui:

Velocità e innovazione, perfezionando la produzione della prima serie
Maggior convenienza nella produzione
Personalizzazione
Luoghi di produzione e montaggio nelle vicinanze, con quantità minime ridotte
Visagio è stato recentemente nominato come uno dei principali team di consulenza della catena di approvvigionamento in Europa e, insieme a DiManEx, apprezzano la crescente domanda di stampa 3D: ora un’industria da miliardi di dollari continua a crescere a un ritmo accelerato per l’uso in applicazioni come l’ auto , edilizia , aerospaziale , elettronica , dentale e medica e molto altro. Entrambe le società si aspettano che la loro collaborazione sia rilevante alla luce dei cambiamenti che si verificano nelle aziende moderne, e in particolare con l’avvento di tecnologie dirompenti come la produzione additiva nel mainstream.

“Insieme, Visagio e DiManEx formano una potente combinazione. DiManEx fornisce analisi di grandi quantità di dati tecnici e della catena di fornitura, servizi di ingegneria e una rete di partner di produzione additiva sotto lo stesso tetto “, ha affermato Len Pannett, Managing Partner EMEA di Visagio. “Ciò integra le capacità di Visagio nella catena di fornitura, nell’ottimizzazione dell’inventario e nella gestione dei dati.”

Pannett ha inoltre spiegato che, poiché i partner collaborano con un focus a lungo termine nel miglioramento della catena di approvvigionamento, dell’inventario e della gestione dei ricambi MRO per i propri clienti, i clienti saranno in grado di “ridurre i costi nelle loro catene di approvvigionamento, migliorare l’efficienza e aumentare rapidamente livelli di servizio “.

Con l’inizio della pandemia COVID-19, poche aziende o individui hanno avuto la possibilità di prepararsi per le preoccupazioni improvvise e molto gravi sulla salute e sull’economia che ne sono seguite. Con il brusco cambiamento dovuto a un forzato di nuove società normali in tutto il mondo sono ora più sfidati che mai a concentrarsi sul mantenimento delle catene di approvvigionamento, sull’osservazione dei profitti e sull’aumento della flessibilità.
“Le aziende erano già sempre più alla ricerca di modi per ottimizzare le loro catene di approvvigionamento e mitigare i rischi”, ha affermato Tibor van Melsem Kocsis, fondatore e CEO di DiManEx, aggiungendo che questo sviluppo è ora esacerbato dalle tensioni pandemiche e geo-politiche. “Le capacità di questa partnership sono fondamentali per risolvere molte delle problematiche relative ai materiali da affrontare.”

Be the first to comment on "Visagio e DiManEx insieme per ottimizzare la produzione additiva e la gestione della catena di approvvigionamento"

Leave a comment