VICIS la società supportata dalla NFL, i suoi caschi da football americano protettivi, nonostante i successi tecnologici e medici ha seri problemi finanziari

Il potenziale dell’utilizzo della produzione additiva e delle strutture reticolari per migliorare l’abbigliamento sportivo protettivo sta diventando sempre più evidente. A partire dal mese scorso, ciò che è meno chiaro è il potenziale commerciale del suo utilizzo, almeno per l’avvio di caschi da football VICIS. La società supportata dalla NFL, nota per i suoi innovativi design di elmetti e che ha concesso in licenza i reticoli stampati in 3D di HRL Laboratories, sta arrivando nel 2020 con alcuni seri problemi finanziari.

Circa un mese fa, il centro di ricerca HRL Laboratories ha pubblicato i risultati dei test che hanno dimostrato l’efficacia dei cuscinetti ammortizzanti realizzati con la sua speciale struttura microlattica. In questi test, il materiale reticolare elastomerico, stampato in 3D utilizzando un processo chiamato light casting, ha mostrato fino al 27% in più di efficienza di assorbimento di energia per un singolo impatto rispetto ai materiali in schiuma EPS più performanti e prestazioni del 48% migliori rispetto alla schiuma in nitrito di vinile per impatti ripetuti.


“Microlattice è composto da solidi puntoni polimerici e aria. A differenza della schiuma, ha un’architettura ordinata che consente di migliorare le prestazioni in termini di flusso d’aria, assorbimento di energia, rigidità e resistenza “, ha spiegato Eric Clough, ricercatore HRL e autore principale dello studio. “Sotto forte impatto, la microlattica si irrigidisce per assorbire energia e riduce significativamente l’accelerazione e la forza trasmessa a chi la indossa. Con la fusione leggera possiamo realizzare una serie di cuscinetti per un casco in meno di un paio di minuti. Metodi come la stampa 3D stereolitografica richiederebbero molto più tempo. “

VICIS, una startup con sede a Seattle che ha attirato l’attenzione (e il sostegno) della NFL per i suoi innovativi design di elmetti, ha visto il potenziale della tecnologia microlattica di HRL Laboratories e l’ha autorizzata a sviluppare ulteriormente la tecnologia e commercializzarla per la produzione di next- caschi da calcio gen.

Come riportato poco prima di Natale, tuttavia, il futuro di VICIS e dei suoi caschi all’avanguardia è ora in sospeso. I problemi finanziari della società sono aumentati di recente e VICIS ha annunciato che stava per essere amministrata. L’azienda, che ha licenziato molti dei suoi lavoratori, è ora alla ricerca di un acquirente.

“Questo è un passaggio difficile ma necessario che ci offre la migliore opportunità di garantire un acquirente per l’azienda con l’obiettivo di garantire il massimo ritorno agli azionisti”, ha dichiarato Bruce Montgomery, presidente del consiglio di amministrazione di VICIS. “Sappiamo che questa è una notizia straziante per i clienti, i dipendenti e gli investitori VICIS che si sono affidati ai nostri prodotti e hanno creduto nella nostra missione. I nostri dipendenti, in particolare, hanno dedicato il loro tempo e il loro talento alla costruzione di una grande azienda che ha fatto grandi cose, e pensiamo a loro e alle loro famiglie in questo momento difficile ”.

La notizia segna un netto arretramento per le innovative protezioni per la testa progettate per il calcio, uno sport che è diventato famoso per le lesioni ai giocatori e per i danni al cervello. In particolare, i problemi di VICIS potrebbero rappresentare un ostacolo per HRL Laboratories, la cui tecnologia di stampa 3D microlattica era stata avviata alla commercializzazione con la società di Seattle.

In generale, tuttavia, è ancora probabile che la stampa 3D e i reticoli siano integrati per caschi di nuova generazione e abbigliamento sportivo protettivo. Il gigante delle attrezzature da calcio Riddell, ad esempio, ha fatto notizia l’anno scorso per la sua partnership con la società di stampa 3D Carbon. Riddell ha adottato la tecnologia Digital Light Synthesis di Carbon per introdurre sul mercato le prime fodere personalizzate per caschi stampati in 3D .

Be the first to comment on "VICIS la società supportata dalla NFL, i suoi caschi da football americano protettivi, nonostante i successi tecnologici e medici ha seri problemi finanziari"

Leave a comment