Velo3D in Giappone con Taiyo Nippon Sanso Corporation

Velo3D si rivolge al mercato giapponese attraverso un accordo di distribuzione con TNSC

La società Metal AM Velo3D sta entrando nel mercato giapponese attraverso un accordo di distribuzione esclusiva con Taiyo Nippon Sanso Corporation (TNSC). La società, un fornitore di soluzioni di saldatura e gas industriali, rappresenterà Velo3D e la sua offerta AM in metallo (compresa la stampante 3D Sapphire, il software di prestampa Flow e il software di controllo qualità Assure ) in Giappone.

Oltre a diventare un distributore esclusivo dei prodotti Velo3D in Giappone, TNSC ha anche acquistato la soluzione di produzione additiva completa di Velo3D. La vendita segna la prima installazione di un sistema Sapphire in Giappone e la seconda nella regione dell’Asia del Pacifico.

“Questa partnership è una parte fondamentale della nostra strategia di soluzione totale nel mercato della produzione additiva, collaborando con i principali fornitori di tecnologia di fusione a letto di polvere laser”, ha affermato Kunihiro Kobayashi, Corporate Officer TNSC. “La soluzione Laser Powder Bed Fusion (LPBF) di Velo3D è la più differenziata sul mercato con le sue capacità SupportFree che offrono la capacità di stampare anche le geometrie più complesse con qualità e coerenza. Siamo entusiasti di portare la macchina Sapphire ai clienti giapponesi “.

Presentata a settembre 2018, la stampante Sapphire 3D di Velo3D ha capacità uniche in quanto consente di ottenere la stampa 3D senza supporto di parti metalliche. In un’intervista approfondita con Richard Nieset , Chief Customer Officer di VELO3D , abbiamo appreso ciò che distingue la tecnologia dai sistemi concorrenti basati sul laser sul mercato. Il successo della tecnologia, ha spiegato, si basa su tre elementi chiave: software, controllo a circuito chiuso e uno speciale processo di ricopertura.

“La nostra missione è quella di consentire agli OEM nei nostri mercati verticali di acquisire fiducia nella stampa di metalli 3D come tecnologia di produzione affidabile”, ha affermato Benny Buller, fondatore e CEO di Velo3D. “La nostra soluzione end-to-end consente agli utenti di adottare la produzione additiva senza una riprogettazione estesa, aumentando la fattibilità della stampa 3D in metallo di parti esistenti. Riteniamo che TNSC sia il miglior rappresentante di questo messaggio in Giappone, sulla base della loro competenza unica nei processi di saldatura, trattamento termico e ottimizzazione dei gas. “

Ad oggi, la tecnologia di Velo3D è stata adottata dai clienti nei settori aerospaziale e petrolifero e del gas. La società ha registrato vendite per oltre $ 24 milioni e tra i suoi clienti figurano Stratasys Direct Manufacturing , Boom Supersonic e altri.

Be the first to comment on "Velo3D in Giappone con Taiyo Nippon Sanso Corporation"

Leave a comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi