United Nude e 3D System : Re-Inventing Shoes Fuorisalone 2015 14 al 19 aprile 2015

Una delle cose che cerchiamo di capire è perchè tanto interesse tecnico nel connubio scarpa stampa 3d ? Cosa ci sfugge ? Non ci sono settori più promettenti ? Come mai i Ventur Capital ci mettono tanti soldi ?

United Nude reinventa la scarpa per il Fuorisalone 2015
Grandi designer e stampa 3D per un progetto a cavallo fra design e fashion

re inventing shoes al fuorisalone milano 2015«Re-Inventing Shoes» è l’innovativo progetto che United Nude e 3D System presenteranno al prossimo Fuorisalone 2015.

Un gruppo selezionato tra i più importanti architetti e progettisti al mondo sono stati invitati ad esplorare e sfidare la tecnologia della stampa 3D, progettando scarpe e tacchi alti interamente prodotti tramite questa innovativa tecnologia. I pezzi debutteranno durante la Design Week milanese da 14 al 19 aprile.

Quest’anno i designer sono cinque fra i più grandi nomi a livello internazionale: Zaha Hadid, Ross Lovegrove, Michael Young, Fernando Romero e Ben van Berkel (UNStudio), pronti a stupirci ed emozionarci con le loro scarpe proposte in stampa 3D.

All’interno del distretto milanese 5vie art+design si trova il Teatro dell’Arsenale, la location della grande mostra. L’intero spazio sarà al buio mentre al centro i pezzi verranno posizionati su podi neri illuminati singolarmente per un effetto fluttuante.
Il percorso è diviso in tre parti, tra la storia di United Shoes, l’esposizione delle scarpe e sul retro un progetto ancora misterioso che verrà rivelato durante la settimana del Salone.

La storia di United Nude nasce da un cuore spezzato. L’architetto Rem D Koolhaas (da non confondere con lo zio, architetto di fama mondiale) per riconquistare una ragazza ha iniziato a disegnare scarpe. Modelli ovviamente non comuni, in cui sono confluiti i suoi studi e le sue visioni di architetto.

Nel 2003 viene inaugurato il marchio in partnership con il calzolaio Galahad Clark, con alle spalle sette generazioni nella professione. Trasformando il sogno in realtà, la prima scarpa «the Möbius» realizzata con la guida in Italia del grande stilista Sergio Rossi e il calzolaio Maurizio Martignago. Da allora, United Nude è diventato marchio iconico, all’incrocio tra moda e design, creando prodotti che sono concetti chiari di eleganza ed innovazione.

Maykol Andreotti da casa.grazia.it

Be the first to comment on "United Nude e 3D System : Re-Inventing Shoes Fuorisalone 2015 14 al 19 aprile 2015"

Leave a comment