Una replica stampata in 3D della statua del Leone di Mosul di 3000 anni fa è esposta all’Imperial War Museum (IWM) di Londra

LA STATUA LION OF MOSUL DI 3000 ANNI È TORNATA IN VITA CON LA STAMPA 3D

Una replica stampata in 3D della statua Lion of Mosul di 3000 anni è esposta all’Imperial War Museum (IWM) di Londra , come parte di una mostra in tre parti intitolata Culture Under Attack .

La statua di pietra originale, distrutta dall’ISIS quattro anni fa al Museo Mosul di Baghdad, in Iraq, è stata modellata digitalmente da Google Arts and Culture e Rekrei , un progetto di crowdsourcing che utilizza fotografie per preservare tesori culturali distrutti.

“La distruzione della cultura è una sorta di schiava della guerra accettata”, ha detto Paris Agar, curatrice dell’IWM. “Uno dei motivi principali per distruggere la cultura è inviare un messaggio: abbiamo la vittoria su di te. Abbiamo il potere su di te. È perché la cultura significa molto per noi; se non ci importasse, non sarebbe uno strumento. “

Nel 2015, un terzo della collezione del Museo Mosul è stato distrutto dai membri dell’ISIS in un attacco terroristico. Il Leone di Mosul era uno dei tanti manufatti abbattuti. La sua storia risale a circa 3000 anni fa in Mesopotamia, dove antichi re collocavano colossali statue di leoni accanto alle porte dei templi e delle porte della città in segno di regalità.

La statua originale fu installata nella città assira del Tempio di Ishtar di Nimrud, ora noto come Iraq. Raccogliendo fotografie da turisti, un modello 3D del Leone di Mosul è stato ricostruito per un’esposizione nella Repubblica Ceca chiamata Monument Mosul in Danger .

I collaboratori di Google Arts and Culture e Rekrei ora hanno stampato in 3D una replica del Leone di Mosul, simile per dimensioni a una pagnotta di pane, per l’IWM. Si dice che questo rappresenti la prima opera d’arte del team di cultura digitale di Google realizzato appositamente per un’esposizione museale.

La stampa 3D, la scansione 3D e il CAD sono stati usati come strumenti per ripristinare artefatti di valore e costruire in tutto il mondo. In precedenza, i manufatti egizi scoperti negli antichi siti di sepoltura venivano fedelmente ricreati dalla stampa 3D presso Fab Lab Warrington .

Inoltre, la società di software belga Materialise , ha svelato la sua replica stampata in 3D del mammut di Lier . Questo progetto è ora completo e il mammut stampato in 3D può essere visitato allo Stadsmuseum Lier .

Per tutte le ultime notizie e recensioni sulla stampa 3D iscriviti alla newsletter del settore della stampa 3D , seguici su Twitter e unisciti a noi su Facebook . Inoltre, unisciti a Stampa 3D Jobs ora per nuove opportunità in ingegneria.

Immagine in primo piano mostra la statua originale del Leone di Mosul che misurava a 2,59 m (altezza) e 3,96 m (lunghezza). Immagine tramite Google Arts & Culture / British Museum.

Be the first to comment on "Una replica stampata in 3D della statua del Leone di Mosul di 3000 anni fa è esposta all’Imperial War Museum (IWM) di Londra"

Leave a comment