Twikit e BMW personalizzazione con la stampa 3d

Twikit e BMW offrono opzioni di personalizzazione per la tua prossima auto Mentre molti produttori automobilistici hanno utilizzato la stampa 3D nei loro processi di progettazione e produzione, BMW è stata leader nel settore, utilizzando la tecnologia da oltre 25 anni. L’azienda ha utilizzato la stampa 3D per qualsiasi cosa, dai portabagagli ai concetti più avanzati. Ci sono molte ragioni per cui BMW e altri produttori automobilistici si affidano alla stampa 3D, come il risparmio di tempo e costi e la capacità di produrre pezzi leggeri, efficienti e complessi, ma ci sono anche alcuni vantaggi della stampa 3D che sono semplicemente divertenti, come la personalizzazione .

La nuova MINI di BMW può essere personalizzata per gli utenti in una moltitudine di modi diversi, come modelli stampati in 3D, immagini, forme e lettere sul cruscotto e sul glovebox. Puoi persino richiedere una luce a LED che proietta il tuo nome sulla strada quando esci dall’auto, secondo BMW. La società è la prima a portare la personalizzazione del settore automobilistico a questo livello, e lo fa con l’aiuto di Twikit , una società belga la cui piattaforma software enfatizza le possibilità di personalizzazione stampate in 3D.

I clienti BMW MINI possono progettare le proprie auto personalizzate online e i file digitali vengono inviati all’impianto di produzione, dove vengono prodotti utilizzando la stampa 3D, il taglio laser e altre tecnologie avanzate.

“La tecnologia Twikit ha rappresentato un punto di riferimento sin dall’inizio”, ha affermato il co-fondatore di Twikit Gijs Hoppenbrouwers. “Fin dalla sua fondazione, abbiamo lavorato con i principali attori in vari settori. Gli attori innovativi dell’industria medica possono ora utilizzare la nostra tecnologia per realizzare rapidamente protesi e ortesi su larga scala. La personalizzazione per un pubblico di massa è anche perfettamente possibile per gioielli, mobili, finestre e porte, elettronica, … Le aziende scoprono di poter personalizzare i prodotti con tecniche di produzione moderne e high-tech come la stampa 3D e il taglio laser, su misura per ogni singolo cliente. ”
Twikit è stata fondata nel 2012 da Hoppenbrouwers, Martijn Joris e George Lieben. L’azienda ha ora 33 dipendenti e sta diventando attiva in tutto il mondo, in particolare in Europa e negli Stati Uniti. Oltre a lavorare con BMW, Twikit offre anche servizi di produzione personalizzati per protesi e ortesi, gioielli, elettronica, finestre e porte e altro ancora. La società è orgogliosa di essere in grado di aiutare le aziende in modo fluido e senza intoppi a riunire più tecniche di produzione digitale come la stampa 3D, la lavorazione CNC e il taglio laser.

La personalizzazione del settore automobilistico prenderà piede? Dovremo aspettare e vedere. Le persone apprezzeranno i loro tocchi personali così tanto che saranno disposti a pagare € 119 per far sì che le luci a LED annuncino la loro presenza ogni volta che lasciano la loro auto? La maggior parte delle persone probabilmente sarà ancora influenzata da aspetti come le funzioni di sicurezza avanzate e gli scaldini dei sedili, ma alcuni certamente saranno attratti da tali offerte di personalizzazione, e Hoppenbrouwers crede che molte persone lo faranno – che il futuro sarà personalizzato.

“Sempre più prodotti si assomigliano tra loro, e non solo nel settore automobilistico”, ha affermato. “Permettere ai clienti di personalizzare i prodotti è un modo per distinguersi dalla concorrenza. Le possibilità sono infinite. Noi conciliano la produzione su larga scala con il desiderio delle persone di avere ancora un prodotto unico “.

Be the first to comment on "Twikit e BMW personalizzazione con la stampa 3d"

Leave a comment