Tre cose da sapere sulla stampa 3d

liberator pistola 3d 011. La personalizzazione è effettivamente un plus della stampa 3D

Gli aspetti positivi della stampa 3D sono soprattutto verso la personalizzazione totale. Joergen Geerds, artista e imprenditore noto per usare le  stampanti 3D per rendere la fotografia panoramica, ha sottolineato che l’agenzia spaziale statunitense NASA sta ora utilizzando stampanti 3D per realizzare componenti di razzi altrimenti costosi. E i medici utilizzano le stampanti 3D per la produzione di protesi d’anca su misura che si adattano perfettamente i pazienti.

“La complessità è libertà”, ha detto Scott Duann di stampa 3D Shapeways  “Così la personalizzazione è libera.” Una stanza piena di sedie identiche costa molto meno di una stanza piena di sedili su misura quando si utilizzano i metodi di produzione tradizionali, ma con la stampa 3D costano esattamente come le loro controparti su misura, a condizione che il materiali siano gli stessi. Questo perché è possibile utilizzare un design diverso per ogni singola voce senza resettare la macchina o fare nuovi stampi.

2. Il Software necessario per la stampa 3D sarà più facile da usare

Un software CAD standard richiede centinaia di ore per imparare, soprattutto perché non si tratta di creare un modello chiaro di ciò che si desidera stampare.

Ma c’è già una gamma di opzioni per il software di stampa 3D, ha detto Lizabeth Arum dell’associazione no-profit di makerbot.org . Per esempio gli studenti delle scuole medie imparano ad usarne alcuni , come Tinkercad, incredibilmente in fretta. “Negli anni a venire tutto sarà più semplice e più facile.”

Ben presto, potrebbe  essere semplice come un gioco. Scott ha raccontato la storia di uno studente universitario che aveva creato un modello del suo campus col gioco Minecraft Boxel. Ci sono volute 600 ore, ma lui ha detto che non è stato un processo laborioso.
“Quando ho iniziato ad usare la stampa 3D, ho avuto un cambiamento di paradigma da mondi basati sui pixel ad un mondo basato sull’ingegneria,  e questo mi ha messo in difficoltà”,

3. La Stampa 3D non va bene per un sacco di cose

Interfacce più semplici sono la chiave per sviluppare la stampa 3D,ma le limitazioni materiali sono fonte di preoccupazione. “In questo momento,” dichiara Scott , “È possibile utilizzare un solo materiale per volta. La maggior parte delle cose che vi circondano sono realizzate con materiali diversi. Questo microfono ha una tonnellata di merda di roba dentro di esso. “Non essere in grado di stampare l’elettronica e le loro casse in un colpo solo e i componenti del panel  è un grave limite

E la stampa 3D non cambierà il modo in cui le cose verranno prodotte,  . “Non è un luogo per la produzione, è un luogo per la prototipazione”, ha detto Arum “, ed ha alcuni usi, ma non trasformerà tutto il processo di produzione.”

Griffin ha concluso che la maggior parte della cose che si dicono sulla stampa 3D viene da un fraintendimento di ciò che   esattamente è una stampante 3D . “C’è un sacco di confusione, con la gente che parla di organi umani stampati  e portachiavi”, ha detto Griffin. “Ma stanno parlando di diverse macchine e obiettivi diversi. Le macchine stanno evolvendo in modo separato. “Il fatto che una macchina costosa, altamente specializzata sia in grado di stampare auto dal filamento in fibra di carbonio, non significa che tutte le stampanti 3D saranno in grado di farlo in futuro.

Be the first to comment on "Tre cose da sapere sulla stampa 3d"

Leave a comment